• Home / SOCIAL / Gerardina Trovato: esclusa da Sanremo 2020, vive in miseria: una raccolta fondi per aiutarla

    Gerardina Trovato: esclusa da Sanremo 2020, vive in miseria: una raccolta fondi per aiutarla

    La storia degli artisti che piace raccontare è quella del successo. Non sempre, però, le parabole sono ascendenti per sempre.  Accade che diventino discendenti ed anche chi ha avuto successo finisca per cadere nel dimenticatoio e trovarsi con i problemi della gente comune forse anche peggio.

    E’ il caso di Gerardina Trovato che, con l’esclusione da Sanremo 2020, sente di aver perso l’occasione che gli avrebbe restituito dignità economica.

    Oggi vive con gli 80 euro mensili che le vengono distribuiti dalla Caritas. Una miseria che, ovviamente, non le permette neanche di pagarsi l’affitto.

    “Caterina Caselli .- ha rivelato a Il Messaggero –  mi ha dato i soldi per l’affitto, altrimenti sarei finita per strada”.

    Sua padre pare non voglia più aiutarla, per motivi che lei non ritiene giusti: “ho finito tutti i soldi che avevo e sono stata costretta a chiedere aiuto a mia madre, che però non vuole perché dice che ho bruciato tutto con i vizi”.

    ”Non ho soldi – prosegue – nemmeno per registrare le mie canzoni e non ho una casa discografica – racconta al Messaggero – alla commissione di Sanremo ho fatto ascoltare 24 canzoni, tutte quelle che ho scritto in questo periodo difficile”.

    Negli ultimi anni ha sofferto di una nevrosi depressivo-ossessiva che l’ha costretta a letto e a perdere tantissimi chili.

    Sul web è nata un’iniziativa spontanea per sostenerla. Una colletta che possa darle forza almeno inizialmente nella sua battaglia con la povertà.

    Una colletta che sta crescendo di minuto in minuto.

    Qui il link per aderirvi