• Home / SOCIAL / Reggio Calabria – Marra (Map): ‘Domani saranno cinque anni fallimentari di Falcomatà’

    Reggio Calabria – Marra (Map): ‘Domani saranno cinque anni fallimentari di Falcomatà’

    Di seguito la nota di Pietro Marra (Movimento Autonomia Popolare):

    Domani saranno cinque anni dal quel famoso 26 Ottobre 2014 in cui i cittadini di Reggio Calabria diedero fiducia all’ attuale Sindaco Giuseppe Falcomatà ; promesse di una nuova primavera per Reggio , di una svolta promettendo tantissime cose che ad oggi non sono state mantenute ma che lui insiste tramite conferenze stampa ed interviste a dire che ha portato Reggio alla normalità.

    Improvvisamente dopo quattro anni e mezzo si sveglia iniziando a fare rotatorie ad asfaltare alcune determinate strade e continuando ad inaugurare piazzette , ma non pensiamo sempre negativamente , non lo sta facendo perchè tra cinque sei mesi si voterà, non lo vogliamo pensare.

    Cinque anni in cui anche i suoi stessi consiglieri e assessori più volte hanno cercato di fargli capire che stava imboccando un tunnel senza uscita , ma lui ha tirato dritto come un treno , senza effettuare fermate ma sperando con orgoglio personale di arrivare al capolinea.

    Il centro-sinistra nel 2014 ha svolto una grossa campagna elettorale parlando principalmente di “legalità” che poi alla prima occasione con lo scandalo “Miramare” si è capito subito che predicare bene e razzolare male è il suo motto, finendo poi al caso della festa al “Castello Aragonese” dove la Procura sta indagando.

    Quindi tutte parole al vento che noi nella prossima riunione programmatica che si terrà nella settimana entrante metteremo in evidenza a tutti i delegati e rappresentanti dei movimenti, comitati e liste civiche che mi sosterrano per la mia probabile discesa in campo come candidato Sindaco . Al momento a parte il M.A.P. ci sono altre quattro liste civiche pronte a sostenermi di cui comunicherò i nomi dopo la riunione che metterà al voto la mia candidatura. L’idea partita e sostenuta dall’ associazione Forza Reggio mi ha dato la spinta per creare un progetto valido per non fare morire Reggio e mandare ai banchi dell’opposizione l’attuale Sindaco che lo vedrei bene come consigliere comunale.

    Sono aperto a tutti gli incontri possibili per pianificare un programma elettorale condiviso anche dal centro destra , un po’ indebolito per la questione delle elezioni regionali , perchè Reggio non merita di stare ferma per altri cinque anni.