• Home / RUBRICHE / Storie / Elezioni, sondaggio de “Il Quotidiano”: in Calabria il Pdl stacca il Pd

    Elezioni, sondaggio de “Il Quotidiano”: in Calabria il Pdl stacca il Pd

    veltroni_berlusconi  di

     Claudio Cordova

    Il Popolo delle Libertà in Calabria ha un buon vantaggio sul Partito Democratico, o almeno questo dice il sondaggio svolto dall'Istituto Ced per conto de Il Quotidiano della Calabria. Rimanendo a questo studio, dunque, non è bastato, per ora, al Partito Democratico l'annuncio di inserire come capolista in


    Calabria per quanto riguarda il Senato, il Prefetto Luigi De Sena, conosciuto e stimato sul territorio dopo la sua presenza a Reggio. Il Popolo delle Libertà, che invece non ha ancora comunicato alcun nominativo, si può godere la vittoria, sebbene si tratti ancora di un semplice sondaggio.

    In alcune province calabresi il partito di Silvio Berlusconi, che da poche settimane ha finalmente inglobato al suo interno Alleanza Nazionale sarebbe in nettissimo vantaggio sul Partito Democratico di Walter Veltroni. E' il caso, per esempio, della provincia di Reggio Calabria, nella quale il Pdl avrebbe una forza tripla (33,3%) rispetto al Pd (11,1%).

    La provincia di Reggio Calabria rappresenta comunque una grandissima eccezione, dato che sono molto più equilibrate le cifre riguardanti le altre province: 25,5 PD e 24,7 PDL a Cosenza; 14,3 PDL e 12,2 PD a Catanzaro; 19 PD e 11,9 PDL a Crotone e vittoria del PDL sul PD per 16,3 contro il 14 a Vibo Valentia.

    Lo studio è realizzato tra 788 cittadini residenti nei comuni "leaders" (quelli che secondo CED sono in grado di riprodurre il risultato finale con un errore medio per singola lista inferiore allo 0,4%).