• Home / RUBRICHE / Storie / Cena prima del massacro a Duisburg: fu iniziazione

    Cena prima del massacro a Duisburg: fu iniziazione

    ndranghetaduisburgI sei italiani di origine calabrese uccisi dalla 'ndrangheta a Ferragosto a Duisburg in Germania avevano appena preso parte ad una cerimonia di iniziazione alla 'ndrangheta, e non ad un compleanno come si e' finora ritenuto: lo hanno reso noto oggi a Duisburg polizia e magistratura tedesche incaricate dell'inchiesta. La conferma e' un santino bruciato trovato su una delle vittime, ha reso noto un portavoce degli inquirenti


    tedeschi, secondo il quale e' gia' in corso l'esame dei risultati dell' operazione contro la 'ndrangheta avvenuta questa mattina a San Luca, in Calabria. L'operazione in Italia e' descritta come parte delle indagini condotte da tempo dalla magistratura italiana, e quindi non una diretta conseguenza dell'inchiesta sul massacro di Ferragosto in Germania. Per quanto riguarda l'inchiesta tedesca polizia e magistratura tedesche hanno rivelato che durante le perquisizioni dei giorni scorsi molte abitazioni sono apparse come abbandonate all'ultimo momento. In alcune c'erano ancora bicchieri pieni a meta' e bottiglia sul tavolo. In alcune altre sono state trovate e sequestrate somme di denaro di ammontare vario, spesso trovate in buste per lettera con dentro vari biglietti da 100 euro. In questo contesto, fanno sapere le autorita' tedesche, ''gli investigatori stanno seguendo al momento una traccia concreta, considerata molto promettente''. (ANSA).