• Home / RUBRICHE / Storie / Polistena, storie di calci andati

    Polistena, storie di calci andati

    calciopolistenaokEcco i giovani “leoni” degli anni ’70, quando sugli spalti di Polistena si provavano intense emozioni e a dare i suggerimenti tattici era Elvio Guida.
    Quando la domenica pomeriggio l’ entusiasmo dei Polistenesi per partecipare alla partita da spettatori-protagonisti ed incitare alle sgroppate i giovani calciatori era un “credo”.

    Quando capitava di rassegnarsi ad una sconfitta e quasi allo scadere con guizzi degni dei migliori calciatori di serie A si riusciva a mettere in rete e pareggiare se non addirittura vincere la partita.

    Quando sulle gradinate scene di entusiasmo, urla, grida e abbracci erano abituali, per i miracoli compiuti da quei ragazzi che il calcio l’ avevano nel DNA, ragazzi meritevoli di grandi plausi per la loro affidabilità, compattezza e  personalità in campo.
    Quando Elvio Guida faceva da catalizzatore oltre che da allenatore per incoraggiarli e caricarli di fiducia.
    Mentre ciò che sta sconvolgendo oggi il mondo del calcio amareggia, ci piace pensare con affetto ai tempi  di Elvio Guida & company, a Polistena, ed a quelli analoghi altrove.

    Erano davvero altri tempi.
    Noi vogliamo dire ai giovani calciatori degli anni ‘70 grazie per essere esistiti; pur così lontani dal calcio "dorato", siete stati protagonisti di eventi destinati a rimanere storici.

    MARIA BOETI