• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / Molte nubi e qualche pioggia

    Molte nubi e qualche pioggia

    Un moderato peggioramento è in arrivo dal centro verso l'estremo sud e
    quindi anche nella zona dello Stretto che sarà interessata nelle
    prossime ore da numerosi compatti passaggi nuvolosi con delle piogge e
    dei locali temporali soprattutto nelle zone esposte (le tirreniche) e
    nel momento clou dell'ingresso freddo in quota (tra venerdì e sabato).


    La giornata di giovedì 3 proseguirà con
    vento teso nord/occidentale (in rinforzo nel pomeriggio con raffiche
    fino a 40km/h), cielo molto nuvoloso con qualche schiarita, poche
    precipitazioni.

    Venerdì 4 invece le condizioni peggioreranno ulteriormente, a fasi
    alterne: in mattinata ci potranno essere dei temporali a causa di un
    veloce passaggio frontale che colpiranno un pò tutta l'area dello
    Stretto ma in particolare le zone settentrionali ed esposte a nord.
    I venti saranno tutto il giorno tesi occidentali, ma nelle ore centrali
    della giornata ci potranno essere delle momentanee schiarite sostituite
    nuovamente da rovesci temporaleschi e piogge sparse nel tardo
    pomeriggio e in serata, quando in quota ci sarà l'ingresso dell'aria
    più fredda.

    Nella serata e nella notte tra venerdì e sabato
    ci sarà il clou del maltempo (accumuli pluviometrici superiori ai
    15-20mm nelle zone tirreniche dello Stretto) con temperature in netto
    calo, e scenari nuovamente invernali tanto che la quota neve scenderà
    in Aspromonte fino a 1.300 metri sul livello del mare tanto da imbiancare nuovamente Gambarie.

    Sabato sarà una giornata prettamente invernale, tanto che le
    temperature massime non supereranno i +12°C nelle zone costiere dello
    Stretto, come in pieno inverno.
    Il tempo rimarrà instabile tutto
    il giorno con piogge moderate/forti in mattinata che andranno via via a
    diminuire d'intensità nel corso della giornata.
    Venti deboli/moderati nord/occidentali.

    Domenica 6 tornerà a splendere il sole con deboli correnti occidentali
    e temperature in graduale aumento (massime tra +14 e +16°C).

    Lunedì 7 il cielo sarà completamente sereno e torneranno valori termici
    primaverili (+18/+19°C) con venti che si disporranno dai quadranti
    meridionali.

    Peppe Caridi – Presidente MeteoWeb

    peppe.caridi@meteoweb.it