• Home / RUBRICHE / MeteoWeb / Week-end tra nubi e sole, la prossima settimana tornano fresco e maltempo

    Week-end tra nubi e sole, la prossima settimana tornano fresco e maltempo

    Week-End un pò incerto ma senza precipitazioni nello Stretto
    Postato il Friday, 29 February @ 18:33:05 CET di Peppe Caridi


    Ampie schiarite alternate ad annuvolamenti


    La pressione è in lento ma progressivo calo da diversi giorni, poichè
    la struttura anticiclonica sta andando via via sempre più
    indebolendosi, ma questo non causa, almeno per ora, complicazioni dal
    punto di vista meteorologico poichè oltre a qualche innocua nuvoletta,
    il cielo rimane limpido e azzurro, senza precipitazioni.

    Le temperature nel fine settimana aumenteranno in modo significativo
    per poi diminuire da martedì 4 in poi: nei giorni centrali della
    prossima settimana potrebbero anche tornare le piogge.


    Le temperature sono stazionarie, minime di +10°C e massime di +17°C
    nelle zone costiere dello Stretto. Appena al di sopra delle medie del
    periodo.

    Febbraio s'è concluso con un pesantissimo deficit
    pluvometrico che, se sommato a quello di gennaio, diventa
    notevolissimo. Un bimestre molto molto secco, come non se ne vedeva, in
    percentuale relativa alle medie del periodo, da diversi anni.
    Non
    sussiste ancora alcun problema idrico poichè da 6 anni piove in modo
    copioso e soprattutto nell'autunno scorso, compreso tutto il mese di
    dicembre, le precipitazioni abbondanti garantiscono ancora oggi, per
    rendita, un certo tipo di tranquillità idrica.
    Ma se nei prossimi due mesi non dovesse piovere per bene, la situazione potrebbe iniziare ad aggravarsi un pò.

    Intanto però c'è anche da dire che dal punto di vista termico, febbraio
    è stato un mese abbastanza freddo, con una seconda decade molto molto
    fredda.

    Il tempo in queso fine settimana d'inizio marzo sarà
    altalenante, con chiari e scuri: com'è ben visibile dal satellite, ci
    sono delle nubi sul cielo dello Stretto:

    Nubi che interesseranno a tratti l'area tra Reggio e Messina nella
    giornata di Sabato, quando comunque saranno ampie le schiarite.
    Domenica mattina invece non è da escludere qualche piovasco molto
    debole nelle zone Tirreniche.

    Le temperature minime saranno
    in netto aumento, domenica la minima non scenderà sotto i +13°C, ma a
    causa dell'intermittenza del riscaldamento per irraggiamento diurno del
    sole, la massima rimarrà stazionaria tra +15 e +16°C, per nulla calda:
    anche le brezze contribuiranno a mitigare il tempo lungo le coste
    poichè andando in montagna, tra 1.300 e 1.500 metri sul livello del
    mare, ci sarà la stessa identica temperatura (+15°C) che per quelle
    quote è quasi primaverile.

    Lunedì 3 le condizioni rimarranno invariate rispetto al fine settimana.

    Da martedì in poi inizierà un nuovo calo termico, che porterà
    temperature fresche tanto che si tornerà subito nelle medie del periodo
    per scenderne al di sotto nel giro di poche ore, e tra mercoledì 5 e
    giovedì 6 potrebbe tornare finalmente il maltempo con piogge serie e
    nevicate sui rilievi dall'alta collina in sù (forse già dai 700-800
    metri in sù): ne riparleremo nei prossimi aggiornamenti.

    Buon fine settimana,

    Peppe Caridi – Presidente MeteoWeb

    peppe.caridi@meteoweb.it


    Scilla e Cariddi