• Home / RUBRICHE / Mare nostrum / Zuppa di pesce alla romana

    Zuppa di pesce alla romana

    zuppa1
    Zuppa di pesce alla romana.

    Questo è un piatto tipico della cucina romanesca, non sarà di certo leggerissimo, ma

    sicuramente dal grande gusto, per cene estive e mangiate tra amici.
    Per quattro persone preparate quindi:

    – 200 gr. di polipi piccoli
    – 200 gr. di seppioline
    – 200 gr. di calamaretti
    – 8 scampi
    – 8 gamberoni
    – un peperone grigliato
    – 8 pomodori
    – alici salate
    – aglio, prezzemolo, peperoncino
    – un bicchiere divino bianco
    – olio, sale
    – fette di pane abbrustolito

    Sciaquiamo tutti i pesci, puliamoli bene e tagliamoli in pezzettini. sgusciamo i crostacei e mettiamoli da parte.
    In una padella con un filo d’olio, rosoliamo aglio e peperoncino aggiungendoci qualche alice, i calamaretti, le seppie e i polipetti, cuocendo a fuoco medio per una decina di minuti.
    Dopo aggiungiamoci i crostacei insieme al peperone grigliato, cui avremo tolto la buccia, e cuociamo ancora.
    Sfumiamo col vino, poi saliamo e aggiungiamo i pomodori.
    La zuppa bollirà per altri dieci minuti, poi serviamo nei piatti aggiungendoci le fette di pane e spolverando di prezzemolo tritato.
    Accompagniamo il tutto con del buon chardonnay ghiacciato.