• Home / RUBRICHE / Mare nostrum / Involtini di pesce spada

    Involtini di pesce spada

    involtinispada
    Si avvicina sempre più la stagione del pesce spada, tipico piatto tradizionale reggino, che oggi vi propongo nella ricetta più classica, gustosa e semplice, gli involtini.

    Per quattro persone preparate dunque.

    500 g di pesce spada tagliato a fettine di cui 50 g rosolato e tritato

    –  70 g di caciocavallo grattugiato

    –  150 g di pangrattato

    – 30 g di capperi

    –  ;50 g di olive verdi

    – 1 ciuffo di prezzemolo

    – 50 g di olio d’oliva

    – 50 g di pomodorini

    – una cipolla, foglie di alloro, sale e pepe.

    Per il ripieno: in una terrina unite il pangrattato, il formaggio, il pesce spada rosolato e tritato, i capperi, le olive snocciolate ed il prezzemolo finemente tritati; insaporite con sale e pepe. Impastate il tutto con il pomodoro, tagliato finemente, e l’olio. Il ripieno dovrà risultare omogeneo e morbido.Allargate il più possibile le fette di pesce spada, farcitele con l’impasto e arrotolatele. Infilzate gli involtini in uno spiedo alternando foglie d’alloro e spicchi di cipolla cruda. Cuocete alla griglia o al forno per 15 minuti circa. Servite anche con del buon prosecco ghiacciato.

    Vittorio Renzelli.