• Home / RUBRICHE / Mare nostrum / Spaghetti con merluzzetto e asparagi

    Spaghetti con merluzzetto e asparagi

    spaghettiasparagi
    Gli asparagi selvatici sono di stagione in questo periodo, e la terra calabra ne produce di splendidi. Allo stesso tempo i merluzzetti freschi che troviamo nelle pescherie possono essere

    la combinazione ideale per questo ortaggio.
    Desidero condividere questa ricetta, sperimentata con successo, con tutti i buongustai.
    Per cui, per quattro persone preparate dunque:

    – 1 merluzzetto di 800 gr.- un kg
    – 2 mazzetti di asparagi selvatici
    – olio extravergine d’oliva, prezzemolo
    – 500 gr. di spaghetti n.3
    – origano, sale, pepe, peperoncino, aglio, sedano
    – qualche pomodorino.

    Puliamo e squamiamo molto bene il pesce, poi facciamoci due filetti e dividiamoli in piccoli cubetti, stando attenti ad eliminare tutte le spine. Allo stesso tempo tritiamo finemente gli asparagi, avendo cura di eliminare le parti più dure. Soffriggiamo in una padella delicatamente aglio, asparagi e cubetti di merluzzetto. In una pentola invece, facciamo bollire lisca e testa del pesce soltanto con una costa di sedano, per rimanere leggerissimi. Intanto facciamo colorare il nostro soffritto con l’aggiunta di qualche pomodorino, preferibilmente ciliegino, per insaporire il tutto. Saliamo, pepiamo e mettiamoci un pò d’origano, alla mediterranea, e lasciamo cucinare irrorando con il brodo del pesce, spesso. L’importante in questo spaghetto è che la salsa non deve asciugare, anzi più liquida sarà, meglio cosi.
    Buttiamo la pasta, scoliamola e siamo pronti a mantecarla dolcemente in padella con l’ultima scottata nella salsa, una spolverata di prezzemolo e pronto lo spaghetto nel piatto.
    Di grazia, potremmo accompagnare questi splendidi spaghetti con del buonissimo cirò bianco, o megari con un bianco di campo calabro, ghiacciato.

    Vittorio Renzelli.