• Home / RUBRICHE / Mare nostrum / Cefali e scampi al forno

    Cefali e scampi al forno

    cefaliescampi
    Abbineremo oggi il pesce povero ai crostacei più nobili, in una miscela di sapori dal gusto straordinario, che, temprato dalla cottura al forno, risulterà un piatto da bella figura in tavola.

    Per quattro persone preparate quindi.

    – 4 cefali
    – 150 gr di funghi
    – 250 gr di scampi
    – una cipolla
    – 200 gr di burro
    – prezzemolo
    – sale

    Pulite, lavate e riducete i funghi a fettine. Pelate e affettate la cipolla, rosolatela in una padella con il burro, unite i funghi, gli scampi sgusciati e il prezzemolo tritato, salate e cuocete per 15′.
    Pulite i cefali, eliminando la testa, la coda e le spine, adagiateli in una pirofila con il burro ammorbidito, disponete il composto di funghi e scampi sui cefali, cuocete per venti minuti e condite la preparazione con il burro rimasto.
    Servite con fresco Critone librandi.

    Vittorio Renzelli