• Home / RUBRICHE / Lettere a Strill / In memoria delle vittime del Terremoto

    In memoria delle vittime del Terremoto

    Caro direttore,

    in memoria in memoria dei 70.000 morti del terremoto propongo di accendere la notte del 28 dicembre a Reggio e Messina una candela sul davanzale di una finestra o di balcone,e poi magari   alle 5.31 che suonino per un minuto le campane delle città!

     

    Scarlata Emanuele Nazario