• Home / RUBRICHE / Lettere a Babbo Natale 2011 / La letterina di Mimmo (La Sosta) Pitasi

    La letterina di Mimmo (La Sosta) Pitasi

    Strill e stai muto

    il bue ha inghiottito il sole

    ed ha acceso un alito al corpo

    di grotta è la vita

    e di bacile

    per sciaccuare la santa+strega bruciata in piazza

    con pietre roventi

    che si lanciano dentro la libertà della fronte sanguinante

    della croce

    con chiodi che dolore innaggiano

    e film inventano

    per generazioni a ginocchioni

    nel cuore del giorno

    dove le colombe bianche

    ovulano per ali del divenire

    con denti e becchi da trovarsi il mangiare

    nelle città

    di statue potenti

    che pietre hanno

    “direi ano”

    sollevato al cielo

    per cancellare i figli che

    solleveranno patate

    per indegne bocche

    che sulle strade di ieri

    dove il sangue di cristo

    scende dalle scale

    entra dentro i pedofili

    inginocchiati

    che si lavano le mani

    prende il mille per mille

    per babbo natale

    e in dialetto calabrese “babbo”

    non è un sinonimo di paternità

    ma altro

    la neve è creazione

    il muschio è rubato all’albero

    e le pecore stanno nel recinto

    il cane pastore

    ha denti grandi

    l’asino ha la groppa infilzata al buco culo

    di  proprietari tarzanelli

    del mondo

    cosa dire alla fine

    della solitaria essenza

    del vivere

    che non ha mai dato niente

    selvaggi uccidevano per vivere

    un gran buon natale a tutti i poveri

    senza luci per il giorno dopo

    un buon natale

    per i minatori

    un buon natale per i clandestini

    un buon natale

    per l’elimosinari

    un buon natale per i cani

    che legati al tubo del gas

    aspettano
    a quattro zampe

    il ritorno del padrone

    che daà i biscotti nella ciotola

    per un pancia che e………………….

    una pancia

    un fegato…………………….

    una milza………………..

    un cuore…………………

    nell’evapore dell’anima

    che inventa amici

    e amiche

    nel muto…………

    abbraccio che è il mondo

    ai love………………………..cari amici e amici

    che sul punto interrogativo discuisite

    come se la mucca non aveva latte