• Home / RUBRICHE / Lettere a Babbo Natale 2011 / La letterina di Asia

    La letterina di Asia

    Caro Babbo Natale

    avevo circa 6 anni quando un mio compagno di scuola mi disse, in modo piuttosto brutale, che tu

    non esistevi…ma io per farmi la grande non persi una lacrima…lo feci quando tornai a casa. Nonostante la mia disperazione per la notizia feci di tutto perchè la cosa non arrivasse all’orecchio della mia sorellina…Così come raccolsi tutte le mie forze allora per celare il segreto a mia sorella con la stessa presunzione oggi, nonostante tutto mi illudo che tu esista…tutto questo preambolo è servito semplicemente per farti capire che ho la ferma volontà e pretesa di credere in qualcosa, perciò giungo alla mia richiesta: 

    Vorrei che ci portassi un sacco di forza per poter affrontare ogni tipo di problema
    Vorrei che ci portassi un cesto di speranza per sapere che domani sarà meglio di oggi
    Vorrei che ci portassi una calza di intelligenza per capire chi sono veramente le persone
    Vorrei che ci portassi un mare di pazienza per “non” dire quello che pensiamo

    Se credi che le richieste siano numerose potresti fare tutto in un’unica soluzione…concedi  un futuro… che avvenga tramite un contratto di lavoro, o per qualcuno un nuovo lavoro, una vincita al win for life o al superenalotto fai tu… a noi va bene comunque

    Con affetto ASIA