• Home / RUBRICHE / di stile E di moda / Alimentazione, NON “comincio da lunedi”!!

    Alimentazione, NON “comincio da lunedi”!!

    giusy_1.jpgdi Elda Musmeci e Pino Ambrogio- A chi non piacerebbe un fisico così*!Ma dietro a tutto ciò c’è tanto impegno e fatica.. poi proprio adesso che la primavera e’ ormai alle porte..dopo un inverno gelido diciamo pure da freddo record,cominciamo ad immaginare l’arrivo della bella stagione..sole,mare ,costumi da bagno..inutile negarlo il freddo, il cattivo tempo e’ anche  motivo per mangiare di piu’ e di sicuro non alimenti dietetici…quindi e’ arrivato il momento di cominciare a far un pò di igiene alimentare! Proprio per questo abbiamo deciso di chiedere soccorso al  nostro personal trainer Pino Ambrogio.

     

    L’ attivita’ fisica,l’ allenamento e’ fuor di dubbio importante per ottenere dei risultati visibili, ma lo e’ ancor di piu’ l’ alimentazione,possiamo dire tranquillamente che in percentuale conta un buon 55-60%,ovvio quindi che un allenamento se non e’ accompagnato da una buona e sana alimentazione non darà i risultati sperati!

     

    Quali  sono allora gli alimenti da preferire e quali da scartare? Ci puoi fare un esempio di programma alimentare?

    Prima di tutto consumare al meno 5 pasti al giorno:colazione,spuntino,pranzo, spuntino,cena.

     

    La colazione importantissima non va mai saltata ,e’  pessima abitudine far colazione con solo un caffe’,l ideale sarebbe dello yogurt magro,qualche fetta biscottata con un po di marmellata con un succo di frutta al 100% .

    Per lo spuntino andremo a preferire della frutta fresca mele,arance kiwi ,vanno benissimo ovvio senza eccedere..

     

    Per il pranzo sceglieremo della pasta o del riso,accompagnata con del pollo o carne rossa magra,o del pesce,se non si hanno particolari problemi anche le   uova vanno benissimo magari eliminando il tuorlo ricco di grassi saturi o al massimo ne consumeremo uno tre volte la settimana;

    le verdure a fine pasto non devono mancare meglio scegliere fra lattuga o comunque verdura a foglia verde, o   finocchi con potere altamente drenante,per condire useremo sempre dell’ olio di oliva extraverigine  ricco di acidi grassi polinsaturi salutari per le nostre arterie;

    lo spuntino pomeridiano va benissimo della frutta fresca o del succo di frutta al 100% non  zuccherato.

     

    Per cena consumeremo qualche fetta di pane,tacchino  o pesce, e perche’ no ogni tanto della ricotta magra di mucca,il tutto sempre con insalata abbondante di verdure condita con olio extravergine di oliva.

    Questo ovviamente e’ un consiglio alimentare, le quantita’ sono sempre soggettive,pero’, gia’ cosi’  facendo sapremo scegliere il pasto che piu’ si addice a noi.

     

    Inoltre cercate di evitare i cibi ricchi di grassi,i fritti,i dolci con creme e salumi vari,e qualsiasi cibo super calorico,  raccomando sempre di bere tanta acqua e di non eccedere con il sale.

     

    Detto questo, possiamo cominciare il nostro programma da subito e non aspettare il famoso “comincio da lunedi”!!       

     

    *Per la foto si ringrazia Giusy Spalletta atleta fondista Nazionale