• Home / RUBRICHE / di stile E di moda / Citycar ultra Glam

    Citycar ultra Glam

    pandino.jpgdi Elda Musmeci – Sempre piu’ spesso le grandi case di moda fanno accordi con le migliori case automobilistiche per realizzare modelli special edition che tutti gli appassionati di motori e.. di moda non vedono l’ora di guidare. Come Lamborghini ha firmato Versace i suoi interni, la Citroen C3 da Pinko e D&G. Ora pare che Prada abbia stretto un accordo con la Hyunday.

    Il noto brand di moda dovrebbe rendere piu’ glamour il modello Genesis della Hyundai. La casa automobilistica sudcoreana e Prada hanno siglato un accordo per lavorare insieme nella creazione di tre versioni esclusive di questa automobile.
     La prima versione sara’ presentata in occasione del Salone dell’Automobile di Seul, nel 2009. Mentre gli altri due modelli saranno esposti nel Prada Transformer, tra i mesi di marzo e luglio 2009. Un must have per tutti i piloti di auto che amano sfilare per le strade con un mezzo esclusivo!

    Destinata ad un pubblico ”metropolitano” – da sempre attento alla linea e alla cura dei particolari – è invece la Panda Glam. Si contraddistingue, all’esterno, per l’elegante del colore di carrozzeria bianco perlato e per le barre portatutto verniciate con un originale effetto alluminio. Inoltre, impreziosiscono la vettura i cerchi in lega da 15 pollici, la verniciatura nella stessa tinta di carrozzeria per gli specchietti retrovisori esterni, le maniglie delle porte e il maniglione posteriore.

    La stessa personalizzazione fashion si ritrova all’interno dove spiccano il ricercato tessuto con effetto jeans dei sedili unito al tessuto nero per i pannelli porta, oltre al pomello del cambio specifico e alle bocchette cromate del climatizzatore.

    Disponibile con il collaudato 1.2 benzina da 60 CV o il rivoluzionario 1.3 Multijet da 70 CV, la nuova versione ”alla moda” si conferma dunque un piccolo ed elegante ”fuoristrada”, capace di affrontare qualsiasi situazione, con un tocco di raffinatezza in più negli interni e nella linea esterna.