• Home / Primo piano (pagina 50)

    Primo piano

    Tentato omicidio a Corigliano, grave un 40enne

    Un uomo di 40 anni, Domenico Russo, è stato raggiunto da almeno quattro colpi di arma da fuoco mentre si trovava nel centro storico nei pressi del Castello ducale nel tardo pomeriggio di ieri nel Comune di Corigliano-Rossano (Cs). L’uomo, secondo quanto si apprende, sarebbe stato raggiunto da diversi colpi …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – Incastrato il secondo killer dell’omicidio Cartisano

    Nella giornata odierna, a conclusione di indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria–Direzione Distrettuale Antimafia, diretta dal Procuratore dott. Giovanni Bombardieri, i Carabinieri del Comando Provinciale hanno dato esecuzione ad Ordinanza di applicazione di misura cautelare emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Reggio Calabria a carico di …

    Leggi tutto »

    Estorsioni a imprenditore – Arrestati padre e figlio

    Nelle prime ore di questa mattina, la Squadra Mobile di Catanzaro ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di NOTARIANNI Aurelio Maurizio, cl. 63 e agli arresti domiciliari nei confronti del figlio NOTARIANNI Luigi, cl. 91, in quanto ritenuti responsabili dei reati di estorsione consumata e di …

    Leggi tutto »

    Estorcevano pesce alle tonnare: quattro arresti nel Cosentino

    Quattro persone sono state arrestate nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica di Paola (Cs) da militari della Guardia di Finanza per estorsione aggravata. Il reato e’ accompagnato dall’aggravante di aver commesso il fatto in piu’ persone con un’arma e da soggetto sottoposto a misure di prevenzione con provvedimento …

    Leggi tutto »

    Bombardieri: “Lo Stato è pronto a tutelare gli imprenditori sani: devono scegliere se stare con noi o con la CO”

    di Grazia Candido – “Gli imprenditori hanno la possibilità di scegliere, di denunciare per non entrare in un circuito pericoloso di criminalità. Pagare il pizzo significa essere vittima e comporta a lungo andare anche una partecipazione all’attività criminale – tuona il procuratore Giovanni Bombardieri – E’ evidente che oggi, più …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – Arresti clan Labate: I NOMI

    Alle prime ore della mattinata odierna, al termine di complesse ed articolate indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica di Reggio Calabria diretta dal Procuratore Giovanni BOMBARDIERI,   gli investigatori della 1^ Sezione Criminalità Organizzata e Catturandi della Squadra Mobile, con il concorso operativo degli equipaggi del …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – Imprenditori estorti collaborano con i magistrati

    Per la prima volta, alcuni affermati imprenditori reggini del settore edile ed immobiliare, sentiti dai magistrati della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, dopo un’iniziale ritrosia dovuta al comprensibile timore di subire dure rappresaglie, ma desiderosi di liberarsi dall’opprimente giogo estorsivo, hanno deciso di collaborare denunciando di essere vittime di …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – Arresti cosca Labate: determinanti le intercettazioni e le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia

    Su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria, i poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato alcuni elementi di vertice e luogotenenti della cosca LABATE. Fra essi figurano il boss LABATE Pietro a cui il provvedimento restrittivo è stato notificato in carcere essendo detenuto per altra causa, il fratello LABATE …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – La cattura del boss latitante Pietro Labate e il ritrovamento di agende con scritture contabili

    Le indagini da cui scaturisce l’operazione Helianthus, iniziate nel 2012, portarono a distanza di oltre un anno, il 12 luglio 2013, alla cattura del latitante LABATE Pietro, leader carismatico e capo storico della cosca che porta il suo nome. LABATE Pietro si era sottratto nel mese di aprile 2011 all’esecuzione …

    Leggi tutto »

    Reggio Calabria – Gli interessi economici dei Labate. Il core business delle estorsioni

    L’inchiesta della Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria fa luce sugli affari economici della cosca LABATE, svelando un certo dinamismo in alcuni settori illeciti come quello delle scommesse on line, delle slot machines e dello sfruttamento delle corse clandestine di cavalli, mantenendo tuttavia un elevato interesse per quello che rappresenta …

    Leggi tutto »