• Home / Primo piano / Sondaggi politici regionali Calabria: per Noto la partita è già chiusa, Santelli prende il largo. I numeri

    Sondaggi politici regionali Calabria: per Noto la partita è già chiusa, Santelli prende il largo. I numeri

    Sono stati presentati nel corso della trasmissione di Porta a porta i risultati dei sondaggi relativi alle prossime elezioni regionali in Calabria.

    I cittadini saranno chiamati alle urne il prossimo 26 gennaio e, al momento, le rilevazioni sembrano prevedere una larghissima vittoria del centrodestra.

    Quello di Noto è stato il primo sondaggio effettuato con la certezza del nome del candidato del centrodestra.

    L’indagine precedente, infatti, era stata fatta senza che la coalizione avversaria di quella uscente avesse una candidatura ufficiale come poi è stata quella di Jole Santelli.

    La scelta della parlamentare cosentina sembra aver dato un’ulteriore spinta.

    L’11 dicembre del 2019 al centrodestra veniva riconosciuta una forbice di conseneso tra il 43-47, all’8 gennaio si parla di una percentuale tra il 50-54%.

    Una distanza che, di fatto, sfiora i 20 punti con il candidato del centrosinistra Pippo Callipo. Per lui viene riconosciuta una percentuale oscillante tra il 32 ed il 36%. Il paradosso è che l’industriale del tonno ha comunque migliorato i dati dell’11 dicembre quando era accreditato di una posizione tra il 26 ed il 30%.

    Aiello del M5s peggiora. Dal 10-14% dell’11 dicembre è passato all’8-12% di oggi.

    Poco spazio per gli altri a cui è rimasta una fetta di consenso tra il 3 ed il 5%, mentre l’11 dicembre era tra il 13 ed il 17%.