• Home / CITTA / Catanzaro / Riserva Valli Cupe, incendio nella notte nel sentiero del Crocchio. Indagini in corso

    Riserva Valli Cupe, incendio nella notte nel sentiero del Crocchio. Indagini in corso

    Nella notte è divampato un incendio nel sentiero del Crocchio della Riserva naturale Valli Cupe. È stato necessario l’intervento di un elicottero di Calabria Verde per domare l’incendio e salvare uno dei sentieri più suggestivi della Riserva.

    La presenza del laghetto di Manulata nei pressi della struttura antincendio ha consentito di limitare i danni già ingenti.

    “La questione incendi – afferma la presidente di Legambiente Calabria, Anna Parretta – sta gravemente colpendo l’intero territorio regionale anche per effetto dei cambiamenti climatici, ma non mancano purtroppo le azioni dei piromani che ogni anno devastano il territorio. Necessari oltre alla prevenzione ed alla manutenzione sul territorio, anche controlli rigorosi sui comportamenti di eventuali malintenzionati che creano danni gravissimi all’ambiente ed alla collettività. Non possiamo ancora conoscere la natura dell’incendio in questione, ma ricordiamo che gli incendi boschivi causano danni che durano anche più di cento anni prima di ripristinare la condizione di ricchezza in biodiversità”.

    “Nel 2019 la Calabria, secondo il Rapporto Ecomafia 2020 di Legambiente, – conclude la Parretta – era al primo posto nella classifica nazionale degli incendi con 548 reati”.

    La Direzione della Riserva sta provvedendo al ripristino e alla messa in sicurezza del sentiero che, pertanto, nei prossimi giorni e fino a nuovo avviso, non sarà visitabile.

    Sono in corso gli accertamenti per verificare la natura dell’accaduto. Sul posto i Carabinieri per i rilievi del caso e squadre Aib di Calabria Verde per pianificare la successiva bonifica sul terreno.