• Home / CALABRIA / Covid nel Vibonese, Filadelfia si blinda: chiusi parrucchieri e palestre. Coprifuoco per bar e ristoranti

    Covid nel Vibonese, Filadelfia si blinda: chiusi parrucchieri e palestre. Coprifuoco per bar e ristoranti

    Fino al 2 gennaio Filadelfia abbassa le saracinesche di molte attività commerciali. Lo ha stabilito un’ordinanza del sindaco Anna Bartucca alla luce dell’aumento di casi di Covid sul territorio comunale, specie nella fascia d’età tra i 18 e i 35 anni.

    Da domani bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie e attività simili non potranno aprire dalle 20 alle 5 del mattino (consentito l’asporto).

    Chiusi per tutto il giorno barbieri, parrucchieri ed estetisti. Sospeso il mercato settimanale e tutte le cerimonie in cui si prevedono assembramenti. Chiusi, inoltre, impianti sportivi e palestre. Nei grandi negozi e nei supermercati sarà consentito l’ingresso di una persona per famiglia, per un totale di massimo di venti soggetti. Nei piccoli esercizi commerciali si potrà entrare uno alla volta.