• Home / CITTA / Vibo Valentia / A Bivona (VV) il diciassettesimo “Giardino della Memoria”

    A Bivona (VV) il diciassettesimo “Giardino della Memoria”

    E’ stato il cortile della scuola elementare Amerigo Vespucci di Bivona ad ospitare il diciassettesimo “Giardino della Memoria”.
    Attività realizzata grazie ai proventi del libro STORIE DA RICORDARE-Grandi imprese e solidarietà ai tempi del Coronavirus, frutto del progetto di Associazione Valentia mirato a raccogliere le testimonianze di piccoli e grandi imprenditori, del panorama politico, economico e sociale nazionale.
    Questa mattina la piantumazione di 3 alberi d’olivo e decine di fiori per ricordare chi non ce l’ha fatta, ed ha perso la battaglia da Covid-19.
    All’evento, oltre ad alcuni studenti, che hanno inserito personalmente all’interno dell’area le piante,  hanno partecipato gli Assessori del comune di Vibo Valentia Vincenzo Bruni e Michele Falduto, la dirigente scolastica dell’Amerigo Vespucci Maria Salvia, il personale docente, il Presidente dell’Associazione Valentia Anthony Lo Bianco, la segretaria dell’associazione Valentina Fusca ed alcuni membri del sodalizio.
    “Chi pianta un albero, pianta speranza” diceva la scrittrice americana Lucy Larcom ed il progetto STORIE DA RICORDARE-Grandi imprese e solidarietà ai tempi del Coronavirus, nasce proprio con questo intento: ridare speranza.