• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vaccino anti-Covid per over 80, sottoscritta intesa tra Asp Vibo e medici di famiglia

    Vaccino anti-Covid per over 80, sottoscritta intesa tra Asp Vibo e medici di famiglia

    E’ stato sottoscritto, nella sede della Direzione generale dell’Azienda Sanitaria di Vibo Valentia, un protocollo d’intesa tra il commissario straordinario Maria Bernardi e il segretario provinciale della Federazione dei medici di medicina generale(Fimmg) Nazzareno Brissa per definire le modalità tecnico-organizzative per la vaccinazione anti Covid-19 agli anziani over 80. Presenti all’incontro anche il direttore sanitario aziendale Matteo Galletta, il presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Antonino Maglia e Giusi Borello dello Studio medico “Giuseppe Moscati”.

    Il protocollo d’intesa, che fa seguito alle indicazioni nazionali e della Regione sulla campagna vaccinale, prevede la possibilità per i medici di famiglia di scegliere se effettuare la vaccinazione nel proprio studio o in aggregazione funzionale territoriale o in un altro presidio temporaneo messo a disposizione dall’Asp. Nella prima e nella seconda ipotesi l’approvvigionamento delle dosi di vaccino, unitamente alla fornitura dei dispositivi di protezione individuale, dei farmaci e delle attrezzature di emergenza avverrà solo dopo che i professionisti avranno inviato all’Asp l’elenco degli anziani over 80 da vaccinare. Gli ambulatori dei medici dovranno essere adeguatamente attrezzati ed in sicurezza ai fini del rispetto delle buone pratiche vaccinali e delle prescrizioni anti Covid.

    Infine, il protocollo prevede che qualora il singolo medico dovesse vaccinare i propri assistiti a domicilio sara’ affiancato da un infermiere dell’Asp di Vibo Valentia dotato di auto medica e di frigorifero dedicato per un idoneo trasferimento in sicurezza delle relative dosi da somministrare.

    “Il commissario straordinario Bernardi – e’ detto in una nota dell’Asp – esprime la sua gratitudine a Nazzareno Brissa per l’impegno dedicato in occasione degli incontri che si sono succeduti e che ha consentito di chiudere in tempi rapidi l’importante accordo”.