• Home / CITTA / Vibo Valentia / Provincia di Vibo Valentia. Il consigliere, Matteo Umbro, traccia il bilancio di un anno di attività istituzionale

    Provincia di Vibo Valentia. Il consigliere, Matteo Umbro, traccia il bilancio di un anno di attività istituzionale

    «L’approvazione dell’ipotesi di bilancio da parte del Consiglio provinciale, al vaglio ora del Viminale e del ministero dell’Economia; l’abbattimento del disavanzo, che da 21milioni di euro è sceso a circa 10 milioni; ritengo siano dei risultati amministrativi che hanno segnato in maniera significativa il 2019 e mi spingono, a un anno esatto dal mio insediamento alla Provincia di Vibo Valentia, a esprimere soddisfazione per il lavoro istituzionale svolto assieme ai miecolleghi e al presidente,Salvatore Solano».Queste le premesse dell’analisi di un anno di operato fatta dal Consigliere provinciale, Matteo Umbro.

    «In termini di risultati prodotti ritengo che l’anno appena trascorso ha posto le basi per il rilancio definitivo della Provincia di Vibo – ha aggiunto il Consigliere Umbro. Un rilancio evidente anche in queste prime settimane del 2020 che ha visto: l’apertura della palestra dell’Alberghiero e del palazzetto dello sport provinciale, che ospiterà le partite della “Tonno Callipo”.È stato certamente un buon inizio ma ancora c’è tanto da fare.Soprattutto in un settore cardine qual è quello della Viabilità stradale».

    Viabilità

    Il consigliere Umbro ha sottolineato: «La carenza di fondi a disposizione dell’Ente e l’impossibilità pertanto di intervenire, nell’immediato, su tutte le strade provinciali. Diverse sono le emergenze alle quali stiamo facendo fronte ma per dare risposte strutturali e definitive è fondamentale l’approvazione del bilancio». Umbro ha, quindi, evidenziato i lavori avviati sul “suo territorio di provenienza”, riferendosi in particolare ai cantieri insediati e agli interventi di messa in sicurezza sulle seguenti arterie provinciali:la S.P. n. 9, lungo il tratto “Mongiana Faggio del Re -Fabrizia”; la S.P. n. 45, lungo il tratto“Polia- Ponte Angitola”; la S.P. n.46, lungo il tratto“Monterosso-Polia-Pietre Bianche”; la S.P.n. 47,“Monterosso- Capistrano-San Nicola”ela S.P. n. 92, “Svincolo statale 18 (zona Angitola) direzione Curinga”.

    In conclusione, il Consigliere provinciale ha voluto esprimere un plauso nei confronti del presidente Solano, che:«Si sta rivelando un’ottima guida politica esta dimostrando – in una situazione delicata di emergenza economica e finanziaria -notevoli capacità amministrative».