Home / In evidenza / Incidente di caccia nel Vibonese, c’è un indagato

Incidente di caccia nel Vibonese, c’è un indagato

C‘è un indagato per la morte di Luca Pulsoni, il sottufficiale della Guardia di finanza di Vibo originario di Camarda (L’Aquila), deceduto nel pomeriggio di domenica in seguito ad un tragico incidente di caccia avvenuto nel territorio comunale di Maierato, tra l’altopiano degli Scrisi e il lago Angitola. Si tratta di F. N., un 23enne casertano suo compagno di battuta, dal cui fucile sarebbe partito accidentalmente il pallettone che ha attinto il maresciallo 26enne ad una spalla, facendolo precipitare in un dirupo dove il decesso sarebbe poi sopraggiunto pochi minuti dopo il recupero da parte dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Vibo.