• Home / Primo piano / Esplode autobomba nel vibonese: un morto ed un ferito grave

    Esplode autobomba nel vibonese: un morto ed un ferito grave

    Un morto ed un ferito grave. E’ questo il bilancio di un’autobomba esplosa a Limbadi, in provincia di Vibo Valentia.

    Scene di guerra o da “anni di piombo” che sembravano fare parte solo del passato.

    A morire è il quarantaduenne Matteo Vinci che era alla guida della vettura esplosa, mentre risulta ferito gravemente il padre settantenne che era seduto al suo fianco.

    L’esplosivo era collocato all’interno del bagagliaio.

    Vinci era un rappresentante di medicinali e si era candidato alle ultime comunali con la Lista ‘Limbadi libera e democratica’. Già qualche anno fa era scampato ad un tentato omocidicio

    Gli inquirenti indagano sull’accaduto, ma allo stato attuale esistono pochi dubbi sul fatto che a generare l’accaduto sia stato un ordigno.