• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo, De Nisi su ordigno davanti Municipio

    Vibo, De Nisi su ordigno davanti Municipio

    “Ancora una volta, purtroppo, siamo costretti a registrare una pesante intimidazione ai danni di un amministratore locale del nostro territorio”. Lo afferma in una nota il presidente della Provincia di

    Vibo Valentia, Francesco De Nisi, circa l’attentato dinamitardo contro il municipio di Joppolo. “Nel condannare fermamente, a nome anche – aggiunge – dell’intera e onesta popolazione del Vibonese, questo ennesimo e vile gesto criminoso esprimiamo la nostra personale solidarietà, insieme a quella dell’amministrazione da noi guidata, al sindaco Salvatore Vecchio e all’intera amministrazione comunale di Joppolo, nella certezza che nessuna intimidazione, comunque congegnata e da qualsiasi parte essa provenga, varrà a distoglierli dall’impegno in favore della loro comunità, profuso sempre nel rispetto della legalità e trasparenza”. “Ribadiamo, al contempo, piena fiducia – conclude De Nisi – nell’azione congiunta di magistratura e forze dell’ordine, con l’auspicio che si possa al più presto giungere ad individuare e punire i responsabili”.