• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo, Censore (PD) solidale col sindaco di Joppolo e con l’amministrazione comunale

    Vibo, Censore (PD) solidale col sindaco di Joppolo e con l’amministrazione comunale

    «E’ avvilente. Con una puntualità inquietante, siamo costretti a registrare l’ennesimo gesto inconsulto che indigna e preoccupa. Ancora una volta, c’è chi tenta di minare l’operato di chi è al

    servizio della propria comunità attraverso la violenza e la becera prevaricazione». 
    E’ quanto afferma Bruno Censore, Consigliere Regionale del Partito Democratico e Vicepresidente della Commissione Regionale Antimafia, nel commentare la notizia secondo cui, questa notte, davanti al municipio di Joppolo, Comune in provincia di Vibo Valentia, è stato collocato un ordigno. 
    «Quello di stanotte – prosegue Bruno Censore – è l’ultimo in ordine di tempo di una serie di aggressioni e intimidazioni che ci lasciano sgomenti. Assieme alla ferma condanna per questo atto di intollerabile brutalità – conclude – al Sindaco Salvatore Vecchio e all’intera Amministrazione Comunale vada la mia più sentita vicinanza e la mia piena solidarietà».