• Home / CITTA / Vibo Valentia / Udc: nota del capogruppo del Comune di Vibo, Daffinà

    Udc: nota del capogruppo del Comune di Vibo, Daffinà

    Di seguito nota stampa del capogruppo Udc del Comune di Vibo, Antonino Daffinà:

    Esprimiamo viva soddisfazione per la decisione assunta dal Coordinamento regionale dell’Udc di

    nominare Gino Trematerra, sindaco di Acri, quale coordinatore regionale del partito.
    Si tratta di una nomina di grande spessore che permetterà al partito di fruire della notevole esperienza politica e amministrativa maturata in un lungo percorso personale improntato sempre alla massima coerenza e alla massima attenzione per il territorio locale, provinciale e regionale.
    Tale decisione, presa «nell’ambito della riorganizzazione, su tutto il territorio nazionale, necessaria dopo l’azzeramento dei vertici disposto dal segretario Lorenzo Cesa», costituirà un momento importante nella crescita del partito valorizzando il grande lavoro svolto fino ad oggi dai predecessori del coordinatore Trematerra e costruendo i presupposti per una ulteriore crescita dell’Udc calabrese.
    Analoga soddisfazione esprimiamo nei confronti della nomina a  presidente del coordinamento di Marisa Fagà, attuale responsabile del dipartimento Pari Opportunità del partito, e dei componenti del coordinamento regionale: il vicesegretario nazionale, Mario Tassone; la senatrice Dorina Bianchi; il deputato Roberto Occhiuto; il presidente del Consiglio regionale, Francesco Talarico; gli assessori Francesco Stillitani e Michele Trematerra; i consiglieri regionali Alfonso Dattolo, Gianluca Gallo e Pasquale Tripodi, ed il rappresentante del movimento giovanile calabrese Giuseppe Idà.