• Vibo: Giornata Nazionale del Dializzato

    Domenica 13 dicembre, intanto, al Vibo Center, la Giornata Nazionale del Dializzato

    DONAZIONE DEGLI ORGANI, L’ASP E’ PRONTA AD APRIRE UNO SPORTELLO PER REGISTRARE LE DICHIARAZIONI DI VOLONTA’ DEI CITTADINI

     

    Nuova e concreta spinta per alimentare la cultura della donazione degli organi.

    L’Azienda Sanitaria Provinciale è pronta ad istituire uno sportello per la registrazione delle dichiarazioni di volontà  dei cittadini che vorranno, volontariamente, donare, in applicazione della legge n. 91 del 1999,  i propri organi.

    Il Direttore generale Rubens Curia e la Presidente dell’Adet, l’Associazione dializzati e trapiantati  Maria Destito, presenti Peppino Oppedisano, direttore dell’U.O. di rianimazione dell’Asp e responsabile del servizio trapianti dell’Asp, Biagio Cutrì dell’Avis e Antonio Pugliese, responsabile del servizio di dialisi del presidio di Soriano, hanno raggiunto, in tal senso,  una intesa.

    Il progetto legato alla realizzazione di uno sportello utile per disciplinare la raccolta delle dichiarazioni di volontà per la donazione degli organi era stato sollecitato in passato.

    Oggi l’idea è sul traguardo d’arrivo.

    “L’Asp crede fermamente in questo progetto – ha commentato Rubens Curia  a margine dell’incontro svoltosi negli uffici della direzione aziendale – e ne sostiene l’immediato avvio.

    Si tratta di attivare l’ iniziativa sia sul piano procedurale che strutturale e dandole contenuto mediante corsi di formazione e aggiornamento. Intanto vengono avviati gli adempimenti per l’apertura di uno sportello”.

    In sintonia con il manager aziendale, Maria Destito che ha individuato in questo progetto “un momento di grande aiuto per i cittadini e gli ammalati. La sensibilità dimostrata dal Direttore generale dell’Asp Rubens Curia – ha detto, tra l’altro la Presidente dell’Adet – ci autorizza a sperare in un futuro migliore e con qualche preoccupazione in meno rispetto al passato, dove la confusione e la disattenzione, oltre ad una non nascosta indifferenza al problema, l’hanno fatta da padrona”.

    Intanto domenica 13 dicembre, in occasione della Giornata Nazionale del Dializzato,  al Centro Commerciale “Vibo Center”, dalle ore 10 alle ore 19,30, funzionerà  un gazebo affidato a operatori dell’Avis che effettueranno prelievi di sangue, misurazione della pressione arteriosa ed esame delle urine,  promuovendo, contestualmente, attraverso la distribuzione di materiale informativo, la cultura per la donazione degli organi.

    Maria Destito ed il gruppo Adet saranno presenti alla manifestazione.

    Anche quello di domenica viene considerato, infatti, un passaggio importante da parte di Asp e Adet.     

    “Quello della cultura della donazione degli organi – ha, poi, aggiunto Rubens Curia –  è un obiettivo che va perseguito con attenzione quotidiana, competenza e convinzione nella certezza di non deludere le legittime attese di chi ha bisogno ma soprattutto nella inderogabile necessità di inculcare in via definitiva lo spirito della cultura della donazione a tutta la popolazione.

    In questa direzione l’Asp offrirà tutte le sue competenze ed il massimo impegno”.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.