• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo, sequestrata villa costruita su difformità licenze

    Vibo, sequestrata villa costruita su difformità licenze

    Due persone, S.C., commerciante e F.D., ingegnere, sono stati denunciati per abusivismo edilizio e falsità ideologica dai carabinieri che hanno sequestrato una villa nelle campagne di Ionadi.  L’edificio, distribuito su tre piani per un totale di 640 metri quadri con parcheggio coperto e doppio ingresso, era in procinto di essere completato per essere abitato dopo essere
    stata per diversi anni semi-abbandonata. E’ stato proprio il cambiamento repentino subito dall’immobile, del valore stimato in 300 mila euro, che ha insospettito i militari che hanno
    approfondito le indagini scoprendo che la costruzione era stata realizzata in violazione delle concessioni edilizie e mediante la presentazione di un progetto difforme da quello che si stava
    realizzando. (ANSA).