• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo, Curia su intimidazione Nadia Bax

    Vibo, Curia su intimidazione Nadia Bax

    Le gravi  intimidazioni all’indirizzo della dott. Nadia Bax confermano la necessità di dover effettuare una piena e serena riflessione sull’attuale stato della legalità e delle libertà individuali nella nostra provincia e  richiamano le istituzioni e più complessivamente la società moderna verso un più intenso e responsabile  impegno civile.
    Simili gesti che allarmano e diffondono panico in chi li subisce  e avviliscono tutti i dintorni della stessa società non possono passare inosservati per cui meritano una ferma e forte reazione volta al ripristino della piena e democratica vivibilità per  tutti i cittadini.
    Quanto subito dalla dott. Nadia Bax, ottimo professionista, moglie del dott. Luigi Borello, dirigente medico dell’Azienda Sanitaria Provinciale, impone una severa presa di coscienza ed una solidarietà che devono  andare oltre i normali attestati di vicinanza perché la vile condanna di questi vili deve essere netta  al fine di sostenere chi opera positivamente nella società nell’interesse comune.