• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: sequestrate 19 tonnellate di rifiuti tossici

    Vibo: sequestrate 19 tonnellate di rifiuti tossici

    Il Nucleo di Polizia tributaria della Guardia di Finanza di Vibo Valentia ha sequestrato 19 tonnellate di rifiuti tossici e speciali, di cui 5 di ”eternit” in lastre frammentate e nove arnie per l’apicoltura all’interno di una vasta area agricola pari a circa 21mila mq a Mileto in localita’ Zimbarda e lungo la strada comunale ”Russo” che collega il comune alla frazione Scaliti di Filandari. Eternit, rottami metallici di ogni genere, carcasse di elettrodomestici e vecchi mobili, materiale di risulta, rivestimenti in catrame e rifiuti speciali di ogni tipo erano stati ammassati nell’area agricola, dove insisteva a poche centinaia di metri dalla discarica veniva condotta un’attivita’ di apicoltura per la produzione di miele biologico, sia lungo l’arteria comunale. Lungo quest’ultima, i finanzieri, hanno individuato altre cinque discariche abusive, realizzate in un tratto del percorso stradale di due km. Rifiuti pericolosi erano stati scaricati anche nel letto del fiume Russo in quantita’ cosi’ ingente da deviarne il corso naturale. Sono in corso indagini per individuare i responsabili. Inoltre la Guardia di Finanza ha informato il Dipartimento di Prevenzione per verificare l’eventuale stato d avvelenamento delle api e del miele prodotto per salvaguardare la salute dei cittadini. (Ink/Col/Adnkronos)