• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: donna spara e colpisce figlia di 10 anni

    Vibo: donna spara e colpisce figlia di 10 anni

    Una bimba di 10 anni e’ ricoverata, con la riserva della prognosi, all’ospedale di Vibo Valentia a causa di una ferita all’addome provocatale da un pallino partito accidentalmente dalla carabina con cui si stava allenando al bersaglio la madre, una bracciante agricola di 30 anni. Il fatto e’ avvenuto l’altro ieri, (ma la notizia si e’ appresa oggi) in una campagna di Gerocarne, un comune del vibonese, in localita’ ‘Gunella’ dove la donna abita con il marito ed altri due figli. Secondo quanto si e’ appreso, la donna stava sparando con una carabina contro un bersaglio a scopo d’allenamento, quando la bimba che a sua volta stava giocando a nascondiglio, e’ incappata nella traiettoria di un pallino che le ha perforato l’addome. Trasportata al vicino ospedale di Serra San Bruno dalla stessa madre, stante la gravita’ della lesione, e’ stata poi trasferita al nosocomio di Vibo Valentia, dove e’ stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico, ma i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. Indagano i Carabinieri. (AGI)