• Home / CITTA / Vibo Valentia / Vibo: trovato cadavere in auto bruciata

    Vibo: trovato cadavere in auto bruciata

    vibo.jpg
    Un’auto bruciata con all’interno il cadavere di una persona sconosciuta e’ stata rinvenuta in una campagna di San Gregorio D’Ippona, un Comune alle porte di Vibo Valentia, in localita’ Tre Luci. Il rinvenimento e’ avvenuto ieri nel tardo pomeriggio. Sul luogo i carabinieri, il magistrato ed il medico legale  per i rilievi e gli accertamenti.  Per poter recuperare il mezzo, che si trova nei pressi di un torrente, sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Sulla zona piove ed intorno c’e’ tanta fanghiglia

    che rendono difficili le operazioni. I cronisti vengono tenuti a debita distanza e senza notizie. L’ipotesi piu’ accreditata probabile e’ che si possa trattare di un nuovo caso di lupara bianca, una pratica consolidata nel vibonese che sostituisce l’omicidio classico, una cinquantina di casi negli ultimi venti anni nel vibonese. Un mese addietro nel vicino Comune di Soriano Calabro, e’ stato trovato il cadavere carbonizzato di Francesco Giurlanda, un giovane del luogo eliminato e poi bruciato con le stesse modalita’, mentre nel limitrofo Comune di Stefanaconi, non si hanno piu’ notizie di Michele Penna, il giovane segretario dell’Udc e di Salvatore Foti, spariti come e’ stato detto per lupara bianca senza che ancora siano stati ritrovati i cadaveri. Da Vibo Marina manca invece Massimo Stanganello, un giovane tossico, sparito un mese addietro. (AGI)