• Capitale della Cultura 2025: la Locride non è tra le finaliste

    Sono dieci i progetti finalisti individuati dalla Giuria per la selezione della “Capitale italiana della cultura” 2025. Il 20 e 21 marzo 2023, a Roma, nella sede centrale del Ministero della Cultura si svolgeranno le audizioni pubbliche così come previsto dal bando.

     

    Verranno illustrate le proposte delle seguenti città: Agrigento Aosta Assisi (Perugia) Asti Bagnoregio (Viterbo) Monte Sant’Angelo (Foggia) Orvieto (Terni) Pescina (L’Aquila) Roccasecca (Frosinone) Spoleto (Perugia) Le audizioni pubbliche si svolgeranno in presenza – si legge nel comunicato del Ministero della Cultura.

    La Locride è fuori dalle finaliste per l’assegnazione del titolo di Capitale italiana della cultura per il 2025. .

    La candidatura della Locride era stata presentata come ente capofila dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, insieme al Gal Terre Locridee e l’agenzia di comunicazione Officina delle idee e con il sostegno della Regione. Tra i centri esclusi anche Enna, Otranto, Sulmona e Peccioli.