• Si finge finanziere per truffare una donna: denunciato un calabrese a Perugia

    I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Perugia, hanno denunciato un uomo di origine calabrese classe ’86 ma da anni domiciliato a Perugia che spacciandosi per il marito della vicina di casa nonché appartenente alla Guardia di Finanza, ha indotto una donna a consegnargli la somma di 100 euro accampando la scusa di dovere pagare una lavatrice.


    Vistosi scoperto dopo aver colpito la donna, con un ombrello, ha tentato di dileguarsi cercando di far perdere le proprie tracce. I militari immediatamente intervenuti sono riusciti a fermare l’uomo, che si era già disfatto del denaro e che è stato riconosciuto dalla vittima. A suo carico è scattata la denuncia in stato di libertà per truffa e percosse.