• Home / CALABRIA / Bronzi50, Princi: “Abbiamo creato una Magna Grecia digitale per lanciare definitivamente nel mondo questi due simboli dell’enorme patrimonio di Reggio e della Calabria”

    Bronzi50, Princi: “Abbiamo creato una Magna Grecia digitale per lanciare definitivamente nel mondo questi due simboli dell’enorme patrimonio di Reggio e della Calabria”

    “Intendo ringraziare tutti i presenti, dal Ministro Franceschini a tutte le altre Autorità presenti, passando per gli Organi di Informazione, che saranno fondamentali nel veicolare questo grande messaggio al mondo. Non solo oggi. Voglio ringraziare poi in particolare il Presidente Roberto Occhiuto, per la fiducia in me riposta per portare a compimento queste importanti inziative che, tramite l’anniversario dei Bronzi di Riace, mirano a lanciare Reggio e la Calabria tutta verso obiettivi importanti legati al turismo ed all’immagine. Non certo solo per questo anno solare. Questo infatti è solo l’inizio, l’importante inizio, di un progetto più ampio e articolato.

    Visual art, cinema, street art, fumetto, realtà aumentata, archeologia pubblica, mapping, pacchetti turistici, convegni e mostre per una storia che nasce dal mare, per un anniversario da raccontare: con queste attività miriamo a raccontare una Calabria sì legata al passato, alle radici, alle origini, alla storia, ma al contempo moderna, innovativa, che raggiunga il grande pubblico nazionale ed internazionale, anche i giovani. Da qui nasce l’idea di una MAGNA GRECIA DIGITALE.

     I Bronzi rappresentano le testimonianze più iconiche del genio greco. E da oggi rappresentano pure la voglia di riscatto e l’enorme potenzialità della nostra splendida Regione. Da questo pulpito d’eccezione, emozionata ed al contempo determinata, invito tutto il mondo a venire in Calabria, per conoscere, apprezzare e quindi indirettamente valorizzare la nostra splendida terra.”

    Così, in chiusura di conferenza, il VIcepresidente della Calabria Giusi Princi.