• Home / Primo piano / Reggio Calabria, anziano muore in una casa riposo abusiva. Cinque arresti

    Reggio Calabria, anziano muore in una casa riposo abusiva. Cinque arresti

    Sono cinque le persone arrestate con l’accusa di maltrattamenti, abbandono di persona incapace, e ritenuti responsabili di aver causato la morte di un anziano di una casa di riposo abusiva.

    L’operazione dei Carabinieri del Nas di Reggio Calabria, ha portato agli arresti domiciliari due titolari e tre dipendenti della struttura. Sette persone, invece, sono state denunciate per esercizio abusivo della professione sanitaria, sostituzione di persona e falsità ideologica.