• Home / CITTA / Reggio Calabria / Circolo Rhegium Julii ha presentato il nuovo libro dell’Ambasciatore Antonio Morabito dal titolo Mirabilia

    Circolo Rhegium Julii ha presentato il nuovo libro dell’Ambasciatore Antonio Morabito dal titolo Mirabilia

    Lunedi 16 maggio, alle 17.30, presso la sala Mons. Ferro della Curia Arcivescovile, il Circolo Rhegium Julii ha presentato il nuovo libro dell’ambasciatore Antonio Morabito dal titolo MIRABILIA, editore Falzea.

    Laureato in filosofia  alla Pontificia Università Gregoriana e in Scienze politiche all’Università “La Sapienza”, fonda “Giovani per l’Europa unita”.

    Diplomatico di carriera al Ministero degli Affare esteri, Affari politici, ONU, membro della delegazione italiana all’ONU, primo segretario all’Ambasciata d’Italia a Jakarta, Console d’Italia a Mendoza in Argentina, Consigliere diplomatico del Presidente del Consiglio, Morabito è stato membro della delegazione italiana al G8 di Denver, Birminghan, Okinawa e all’ONU. Primo consigliere dell’Ambasciata italiana a Teheran, Ha coordinato le giornate della cooperazione italiana ed è stato consigliere diplomatico delle politiche per la famiglia e la promozione culturale. Ambasciatore d’Italia nel Principato di Monaco, firma l’accordo bilaterale fiscale e bancario. Ministro plenipotenziario alla Comunicazione della Direzione Generale Sistema Paese. Dal 2021 è Presidente di un’Agenzia per il lavoro e la formazione.

    Ha pubblicato: Indonesia arcipelago delle meraviglie (Jakarta 1994), Italiani a Mendoza (1996), Impegno dell’Italia per i diritti dei bambini, adolescenti e giovani (2004) Nassirya, la città, la sua gente, la cooperazione italiana (2004), La voce delle donne-la cooperazione femminile nella cooperazione italiana (2005), Solidarietà e sviluppo- L’impegno della cooperazione italiana nel mondo (2006), L’ambasciata italiana a Monaco (2014), Valigia diplomatica (2017), Moderne odissee (2018).

    La serata è stata introdotta dai saluti di Vicario della Curia arcivescovile Don Catanese che ha portato i saluti dell’arcivescovo Mons. Fortunato Morrone, dall’assessore metropolitano alla cultura Filippo Quartuccio e dal Presidente del Circolo Rhegium Julii Pino Bova. Sono seguiti gl’interventi del Prof. Enzo Pizzonia e della giornalista Ilda Tripodi. Le conclusioni sono state tratte dall’ambasciatore Antonio Morabito che si è soffermato sugli interventi che nei secoli hanno svolto papi illuminati per difendere la pace e consentire agli uomini di stupirsi ancora per le grandi meraviglie dalle quali ancora oggi restiamo affascinati.

    Numerosi sono stati gl’interventi registrati nel corso dell’incontro e tutti hanno ribadito il grande valore del lavoro di Morabito  confermando come lo stupore può ancora oggi suscitare occasioni d’ispirazione per comprendere il mondo che ci circonda: il cosmo, la natura umana, la mente, la ragione, la fede, i sentimenti, il cuore.

     Mirabilia conferma come la meraviglia è conoscenza, ispirazione, una continua scoperta dei misteri della vita.