• Home / CITTA / Reggio Calabria / A Cinquefrondi settimana civica con giovani e studenti

    A Cinquefrondi settimana civica con giovani e studenti

    Il Gruppo comunale “S. Versace” di Reggio Calabria dell’ A.I.D.O. – Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule ed il Centro Regionale Trapianti Calabria hanno organizzato in occasione della “Giornata per la donazione degli organi”, indetta  dal Ministero della Salute per il 24 aprile 2022,  un’ iniziativa per la cittadinanza volta a favorire l’ informazione e la promozione della donazione di organi finalizzata al trapianto, come disciplinata dalle vigenti disposizioni. Dalle ore nove  alle ore diciannove di domenica 24 aprile i volontari dell’ Aido con il presidente Nicola Pavone, i volontari della Consulta giovanile  Aido  ed i responsabili del C.R.T. Calabria con il direttore Pellegrino Mancini saranno presenti nella piazza antistante la Chiesa di San Giorgio al corso di Reggio Calabria. L’ attività si svolgerà all’ interno del Lions Day organizzato nella stessa piazza e nella stessa fascia oraria  dai  Lions Club reggini:  Reggio Calabria Host, Castello Aragonese, Rhegion, Città del Mediterraneo e Leo Club RC Host. Altre iniziative sono previste nella stessa giornata in numerose città calabresi ed italiane.

    “AIDO c’è anche quest’anno alla GIORNATA NAZIONALE DELLA DONAZIONE E DEL TRAPIANTO prevista per domenica 24 aprile”: ad annunciarlo è la presidente nazionale di AIDO (Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule), Flavia Petrin, che ha anche reso noto che “AIDO nazionale ha elaborato per l’occasione una particolare grafica che propone l’innovativa formula della manifestazione di volontà favorevole alla donazione di organi in forma digitale con l’App DigitalAIDO che, peraltro, in sei mesi è già stata utilizzata da oltre 10 mila utenti. Detta grafica sarà utilizzata in tutta Italia dai gruppi locali AIDO e dalle sezioni regionali e provinciali”.

    La dichiarazione per il sì alla donazione di organi contestuale all’iscrizione ad AIDO è molto semplice e veloce, per farla occorre avere lo SPID e meno di un minuto di tempo. E anche chi è già iscritto ad AIDO, ha espresso la volontà in Comune o all’Asl, può rinnovare la propria decisione con l’App di AIDO on line.

    Ma non basta, la presidente Petrin ha, infine, comunicato che domenica 24 aprile la Giunta di presidenza nazionale di AIDO presenzierà a Roma, presso il Policlinico Gemelli, a un evento dedicato alla medesima giornata, mentre sui social sarà condiviso un video di una giovane pallavolista veneta che si rivolgerà in particolare ai ragazzi per un innovativo messaggio di sensibilizzazione alla cultura della donazione.