• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Impegno e passione, la storia del giovane pasticcere Danilo Elia

    Reggio Calabria – Impegno e passione, la storia del giovane pasticcere Danilo Elia

    di Grazia Candido –  Nella sua vita le parole d’ordine sono passione, impegno e studio. A soli 35 anni, il giovane Danilo Elia è titolare dell’attività “Golosia” in via Reggio Modena al numero civico 59 e, con l’aiuto della madre e della sorella, ha realizzato la sua più grande ambizione: “pasticcere per vocazione”.


    “In questo lavoro non si finisce mai di imparare e visto il periodo, durante il lockdown causato dalla pandemia, ho sfruttato ancor di più la situazione per migliorarmi – ci racconta Danilo -. Mi sono diplomato all’istituto professionale Alberghiero Turistico affrontando la classica gavetta nei laboratori di pasticceria spianando così, la mia strada imprenditoriale. Ho scelto di restare nella mia città perché non è giusto abbandonare questa terra accogliente ma che deve proteggere i suoi professionisti. Nei miei dolci, tutti rigorosamente artigianali, spiccano i prodotti locali che caratterizzano Reggio e la nostra Calabria”.

    Tra le varie bontà, Danilo per i suoi affezionati clienti prepara quotidianamente torte fresche o al gelato, mignon, cannoli e pesche, pignolata, i buonissimi i profiteroles andati a ruba anche nel periodo natalizio arricchito per l’occasione dalla nuova creazione del pasticcere: il panettone profiteroles.
    “Noi giovani abbiamo il dovere di portare il nostro territorio sempre più in alto e seguire i maestri pasticceri che, con il loro impeccabile lavoro, hanno saputo imporre la pasticceria calabrese a livello mondiale – continua Danilo -. Grazie all’Apar, abbiamo la possibilità di confrontarci, aggiornarci, mostrare tutto ciò che sappiamo fare e credo che sia importante il dialogo: ci permette di crescere e migliorarci. Non dobbiamo mai smettere di sognare”.

    Il giovane pasticcere continua a sperimentare nuove tecniche e sapori, unisce il lavoro alla formazione e ha già iniziato ad esportare i suoi prodotti in tutta Italia e all’Estero. Ma tra i suoi sogni ce n’è ancora uno da realizzare: portare avanti il suo nome e il suo talento creativo mostrando al mondo che Reggio Calabria ha tanti talentuosi figli con una formidabile energia e un atteggiamento personale non privo di spirito critico.