• Home / CITTA / Reggio Calabria / Insieme per i bambini nati prematuri: al via il Protocollo d’intesa tra Leo Club, Lions Club e Eracle Onlus

    Insieme per i bambini nati prematuri: al via il Protocollo d’intesa tra Leo Club, Lions Club e Eracle Onlus

    Il prossimo sabato 4 dicembre, alle ore10.30, il Leo Club “Vittoria, G.S. Porcelli”, presieduto da Andrea Manti, insieme al Lions Club padrino “Reggio Calabria Host”, presieduto da Giuseppe Strangio, siglerà un protocollo d’intesa con l’associazione Eracle Onlus. La sottoscrizione del protocollo avverrà presso la casa di Eracle, sita in via Rausei a Reggio Calabria.

    Eracle è un’associazione che ha l’obiettivo di promuovere una maggiore sensibilità e attenzione verso i nati prematuri e i neonati bisognosi di cure ospedaliere. Nasce a Reggio Calabria per iniziativa di un gruppo di genitori uniti dall’esperienza di ricovero del proprio figlio presso la Divisione di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale degli Ospedali Riuniti. Nel 2011, su stimolo dei medici e degli infermieri del reparto, l’Associazione viene costituita e iscritta all’Albo Provinciale delle Associazioni di Volontariato di Reggio Calabria, quindi riconosciuta Onlus. Eracle si ispira alla Carta dei Diritti del bambino nato prematuro, approvata dal Senato della Repubblica Italiana il 21 dicembre 2010.

    La firma del protocollo d’intesa tra Leo, Lions e Eracle rappresenta il momento conclusivo del progetto “Insieme per Eracle” sviluppato durante l’anno sociale 2020/2021.

    L’attivazione di un protocollo d’intesa consentirà al Leo Club e al Lions Club di promuovere e sostenere stabilmente le iniziative di Eracle e rafforzare l’azione a sostegno delle famiglie e dei bambini nati prematuri, offrendo ulteriore supporto al Reparto di Neonatologia e Terapia Intensiva Neonatale del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria.

    Il Service si inserisce nel solco delle iniziative assunte da Leo e Lions Club di promozione e sostegno degli Ospedali reggini e di valorizzazione delle eccellenze scientifiche, sociali e culturali che insistono nel nostro territorio.