• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Presso l’Istituto Tecnico Economico “Piria-Ferraris /Da Empoli” l’Erasmusday

    Reggio Calabria – Presso l’Istituto Tecnico Economico “Piria-Ferraris /Da Empoli” l’Erasmusday

    Si è svolto lo scorso15 ottobre nell’Aula magna dell’Istituto Tecnico Economico Piria-Ferraris /Da Empolidi Reggio Calabria lErasmusday, evento che ormai vede coinvolte sempre più concretamente scuole ed università dei diversi paesi membri dellUnione Europea.

    Viste le difficoltà legate alla pandemia, i lavori si sono svolti in presenza e a distanza, collegando i tre plessi dellistituto, in modo da garantire la possibilità a tutti gli studenti di partecipare ai lavori condotti dalla professoressa Clara Elizabeth Baez, affiancata dalle docenti Monica Tuscano e Antonella Amaddeo.

    Ad aprire le danze ci hanno pensato il professore Domenico Marino, ambasciatore Etwinning per la Calabria, e Sara Pagliai, coordinatrice nazionale agenzia Erasmus +- Indire, che in un video messaggio ha sottolineato le potenzialità del progetto e i tanti traguardi raggiunti.

    Dopo i saluti della dirigente scolastica Anna Rita Galletta e gli interventi delle docenti Monica Tuscano e Antonella Amaddeo, a prendere la parola è stata la prof.ssa Baez.

    Sono ormai 5 anni che lErasmusday viene celebrato in scuole ed università dei Paesi dellUnione europea, – ha sottolineato la docente – e questo momento è diventato sempre più importante e significativo per fare emergere il valore di un’esperienza cresciuta anche grazie al supporto della piattaforma eTwinning che ha rappresenta un punto di forza e continuità nella realizzazione di partenariati.

    I problemi legati alla pandemia, – ha aggiunto – hanno inevitabilmente fermato le mobilità. Si auspica quindi che si possa tornare a viaggiare, per garantire a docenti ed alunni quelle occasioni dincontro per sviluppare conoscenze e competenze.

    LErasmuday è stata anche loccasione per consegnare agli alunni gli attestati di partecipazione come segno tangibile che quanto fatto rappresenta un punto di forza per proseguire nel cammino intrapreso.