• Home / In evidenza / Medicane: Uragano mediterraneo atteso in Calabria, cosa è e quali potrebbero essere i suoi effetti

    Medicane: Uragano mediterraneo atteso in Calabria, cosa è e quali potrebbero essere i suoi effetti

    Si chiama Medicane ed è destinato a fare sentire i suoi effetti in Sicilia e Calabria.  Il termine deriva dalla combinazione di due termini anglosassoni: Mediterranean e Hurricane.  La traduzione letterale è “uragano mediterraneo” e si tratta di una definizione non casuale, poiché i suoi effetti sono simili a quelli di un fenomeno tropicale.

    Perché si è formato Medicane?

    Gli esperti hanno spiegato che Medicane è frutto della combinazione tra due fattori.   L’aria fredda proveniente da Nord Est si è incontrata con la superficie del Mediterraneo diversi gradi sopra la temperatura prevista dai canoni di questo periodo.  Questo ha generato la formazione del vortice che, nel tempo, viaggia verso la Sicilia e la Calabria.

    Giovedì di tregua, ma allerta gialla

    La Protezione Civile ha diramato un bollettino di criticità che ha previsto una dichiarazione di allerta meteo gialla per la giornata di giovedì per Calabria e Sicilia. Non un livello particolarmente alto, per effetto del fatto che dovrebbe trattarsi di una giornata di tregua sul fronte maltempo con possibilità di peggioramento solo a partire dalla serata.

    Quando arriverà Medicane, come e  quali zone colpirà?

    Gli scenari spiegati dagli esperti di meteorologia segnalano che gli effetti dell’uragano mediteranno dovrebbero farsi sentire principalmente a partire da venerdì.   Medicane si candida ad avere un’azione simile a quella di fenomeni tropicali con piogge particolarmente intense e venti che potrebbero superare anche i 100 chilometri orari.

    Gli scenari attesi, al momento, segnalano la possibilità che i settori più colpiti possano essere quelli della Sicilia e della Calabria jonica.