• Home / CITTA / Reggio Calabria / Enoch Arden con Vanessa Gravina e Stefano Giavazzi stasera a Palmi

    Enoch Arden con Vanessa Gravina e Stefano Giavazzi stasera a Palmi

    Un intenso tributo alla poesia che, trascendendo l’epoca vittoriana in cui fu composta, esplorata e avvolta dalla musica di poco dopo, abbraccia l’universalità di una storia senza tempo. Ecco l’essenza del poema Enoch Arden, scritto da Lord Alfred Tennyson nel 1864, rielaborato alla fine del secolo da Richard Strauss, affidato alla voce dell’attrice di cinema, televisione e teatro, Vanessa Gravina, accompagnata al piano da Stefano Giavazzi. Il melologo è in programma stasera, sabato 9 ottobre, alle ore 21.15, all’auditorium della Casa della cultura Leonida Repaci di Palmi.

    Dopo l’apertura della stagione autunnale con i concerti del duo dei fratelli De Stefano, di Giuseppe Gullotta e di Emanuel Limanov (premio Busoni), prosegue così la rassegna Synergia 46 giunta, come suggerisce la denominazione, alla 46^edizione, promossa dall’associazione Amici della Musica Nicola Antonio Manfroce di Palmi, presieduta da Antonio Gargano, cofinanziata nell’ambito dell’avviso pubblico Promozione Eventi Culturali della Regione Calabria.

    L’amore e il mare in un racconto struggente di cui sono protagonisti anche tre fanciulli, Enoch, Philipp ed Annie, cresciuti insieme giocando sulla spiaggia tra i relitti portati dalle onde. La storia sfocia in un amore poi sublimato in un distacco e in un ritorno. Il viaggio e il destino, altri due temi cruciali della narrazione. Sentimenti e passione, emozioni e tormento vibreranno nella sapiente declamazione della bellissima Vanessa Gravina, mentre l’interpretazione di Richard Strauss, affidata alle mani di Stefano Giavazzi, tesserà parole e musica. A muovere le onde, i moti di cuori rimasti in attesa.

    ASSOCIAZIONE AMICI DELLA MUSICA N.A. MANFROCE

    c/o Casa della Cultura “Leonida Repaci” Via Battaglia – 89015 PALMI –

    C.F. 00592850804

    www.amicimusicapalmi.it – info@amicimusicapalmi.it


    Vanessa Gravina debutta a soli 7 anni in uno spettacolo radiofonico e a 10 si ritrova per la prima volta su un set cinematografico per il film di Marco Risi intitolato Colpo di fulmine. Notata da pubblico e produttori, da quel momento in poi, per Vanessa Gravina inizia un percorso di crescita davanti

    alla cinepresa. Tra i successi televisivi La voglia di vincere, Don Tonino, la serie tv di Alberto Lattuada Due fratelli e altre come La Piovra 4, Gioco a incastro, Ricominciare, seguita da Incantesimo, Centovetrine, Gente di mare, Pompei, ieri, oggi, domani, Compagni di strada e il grande successo ancora in atto dal titolo Il paradiso delle Signore. Non solo televisione e cinema ma anche teatro con grandi spettacoli, tra i quali i recenti Il piacere dell’onestà, con la regia di Liliana Cavani, e Tartufo di Moliere diretto da Roberto Valerio.

    Stefano Giavazzi ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Mantova diplomandosi con il massimo dei voti e la lode. Successivamente ha proseguito i suoi studi con il M° Rinaldo Rossi e si è perfezionato con Gyorgy Sandor, Joaquin Achucarro, Boris Bloch, Massimiliano Damerini, Sergio Perticaroli, e con Norbert Brainin e il Trio di Trieste. Si è esibito per numerosi enti concertistici in Italia e all’estero. Con il violinista Franco Mezzena, dal 2017, ha iniziato l’incisione di tutte le sonate di Mozart per violino e pianoforte. Vanta collaborazioni cameristiche con Astor Piazzolla, Lorna Windors. Insegna presso il Conservatorio di Musica di Mantova ed è direttore artistico della Società della Musica di Mantova con la quale ha organizzato oltre 300 eventi concertistici.