• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Il prossimo appuntamento del Cis della Calabria

    Reggio Calabria – Il prossimo appuntamento del Cis della Calabria

    Giuseppe Ungaretti: la persuasione dell’Angelo tra “Dolore” e “La terra promessa” è il titolo dell’incontro che si terrà lunedì 26 luglio, nel giardino della Biblioteca “De Nava” di Reggio Calabria, alle ore 17:45. L’incontro promosso dal Centro Internazionale Scrittori è inserito nel cartellone dell’”Estate reggina 2021”. A parlare di Giuseppe Ungaretti, poeta di grandissimo valore, in possesso di una grande onestà intellettuale e morale, sarà il prof. Giovanni De Girolamo, docente a Firenze e critico letterario. Seguirà la lettura di brani scelti. Giuseppe Ungaretti (Alessandria d’Egitto, 8 febbraio 1888 – Milano, 1giugno 1970) è stato uno dei poeti più significativi della poesia italiana del Novecento, con i suoi versi si è impegnato a creare un linguaggio poetico nuovo, scavandone e dilatandone i significati più intimi. Nel 1912 a Parigi ebbe modo di conoscere Picasso, Apollinaire e Marinetti. Nel 1914, scoppiata la Prima guerra mondiale, rientrò in Italia e si arruolò volontario. Dal 1936 al 1942 Ungaretti visse in Brasile dove, presso l’università di San Paolo insegnò letteratura italiana. La tragica occupazione nazista di Roma gli ispirò versi del nuovo libro Il dolore (1947). Nell’immediato dopoguerra, a causa dei suoi trascorsi fascisti, fu fortemente criticato da alcuni intellettuali. Candidato al premio Nobel lo sfiorò per ben due volte. “La terra promessa” (1950), “Un grido e paesaggi” (1952), “Il taccuino del vecchio” (1960) sono le sue ultime raccolte poetiche. Nel 1969 fu stampata la definitiva edizione di “Vita d’un uomo”, che raccoglieva tutte le sue poesie.