• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria, il “Laboratorio dello Stretto” dell’Accademia di Belle Arti. Successo per “Giacomo Triglia e FACE Festival – ALUMNI”

    Reggio Calabria, il “Laboratorio dello Stretto” dell’Accademia di Belle Arti. Successo per “Giacomo Triglia e FACE Festival – ALUMNI”

    Grande successo per gli incontri del “FACE Festival – ALUMNI” a cura di Paolo Genoese, docente di Graphic Design e Layout e tecniche di visualizzazione presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, diretta da Maria Daniela Maisano, ed ha visto la partecipazione del regista Giacomo Triglia.

    Giacomo Triglia ha ben accolto l’entusiasmo degli studenti, mettendosi a disposizione per le loro domande e raccontandosi: “Sono principalmente un regista di video musicali, anche se curo spesso la sceneggiatura ed il montaggio. Non sono cresciuto vedendo videoclip, il mio background è per lo più cinematografico. Mi occupo di questo per lavoro dal 2009, per passione dal 2001. Il mio primo traguardo è stato raggiunto nel 2004 quando è stato selezionato un mio mediometraggio per la prima volta per un Film Festival. Sono stato sia studente che docente in questa Accademia e mi ha fatto piacere tornarci dopo tanti anni, è stato come tornare a casa.”

    ALUMNI si pone come punto di contatto e di riferimento costante, luogo di incontro e apprendimento tra studenti di ieri e di oggi. Come affermano gli studenti dell’Accademia che hanno partecipato al workshop, incontrare faccia a faccia un professionista che è stato a sua volta studente della medesima struttura è un’occasione sicuramente da non perdere. Una vera opportunità poter ascoltare la sue esperienze, dagli anni dell’università fino ai successi nel mondo del lavoro, nonché poterlo veder lavorare dal vivo alle prese con alcune dimostrazioni sul montaggio video.

    L’evento si inserisce all’interno delle attività del “Laboratorio dello Stretto”, progetto diretto da Francesco Scialò, finanziato dall’intervento “Linee guida per le Istituzioni AFAM calabresi finalizzate al sostegno di interventi a valere sull’Azione 10.5.1 del POR Calabria FESR/FSE 2014-2020”.

    “ALUMNI” vuol dire ex studente di una scuola, di un college o di una università. Questo progetto si pone l’obiettivo di realizzare Tirocini extracurriculari professionalizzanti per gli studenti iscritti ai bienni della nostra Accademia.

    Partner del progetto è FACE Festival Arte Creatività Ecocultura, primo festival di video arte al Sud e solo evento in Calabria ad affrontare il rapporto tra arte e sostenibilità. Il FACE Festival Arte Creatività Ecocultura giunto alla sua nona edizione, dal 2007 ha coinvolto oltre 350 artisti e rientra dal 2015 – non a caso – tra gli eventi storicizzati della Regione Calabria.

    A seguire alcune informazioni sui relatori

    Esperto – Giacomo Triglia – Regista e sceneggiatore attivo soprattutto nella realizzazione di video musicali, ha diretto i videoclip di artisti come Luciano Ligabue, Afterhours, J-Ax, Brunori Sas, Maneskin, Levante, Irene Grandi, Francesca Michielin, Zero Assoluto, Decibel,

    Francesco Sarcina, Eugenio Finardi, Cristina Donà, Colapesce, Simona Molinari, Gilberto Gil, Dimartino, Joe Barbieri e tanti altri. In ambito cinematografico debutta nel 2004 con il mediometraggio “Jørgen’s Son” selezione ufficiale al Torino Film Festival 2004, nel 2006 realizza il mediometraggio “Zettelkastchen Cinema” selezione ufficiale de La 25a ora – Il cinema espanso (La7) e riceve una menzione speciale al Kansk Video Festival di Mosca. Nel 2008 è autore di una video rubrica in 14 puntate, “Avatar Bros”, in onda su All Music con protagonisti deejay Albertino e deejay Giorgio Prezioso e realizza il cortometraggio “The Dawn and the Embrace” vincitore del Reggio Filmfest – retrospettiva sul cinema italiano di Minerva Pictures, vincitore del premio video al International Art Prize La Colomba di Venezia, selezione ufficiale all’Arcipelago film festival di Roma e del Festival Internazionale del Film di Roma. Nel 2011 realizza un documentario prodotto da Red Bull dal titolo “Redbull Tour Bus I Cosi”. Del 2013 è il cortometraggio “Pirandellodrag”, con protagonista Salvatore Striano (Gomorra, Cesare deve morire, Gorbaciof). Del 2014 è “Flemish painters who play tennis at night” (Pittori fiamminghi che giocano a tennis di notte) con musiche su concessione di Daniel Johnston, selezione ufficiale del Biografilm Festival 2014. Nel 2017 realizza un docufilm prodotto da Sky Arte, “Brunori Sas – A casa tutto bene”. Vive a Cosenza dove ha fondato il Tycho Creative Studio, un progetto artistico che unisce la produzione video a quella grafica, è stato docente di Digital Video dal 2007 al 2009 presso l’Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria e di Video Editing con indirizzo Cinema presso l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro nel 2012.

    Curatore – Paolo Genoese – Docente di Graphic Design e Layout e tecniche di visualizzazione presso Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria. Si occupa di progettazione visiva specializzata nella costruzione della corporate identity, ed interior design.