• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Al via la nuova edizione del progetto culturale “New Theatre training”

    Reggio Calabria – Al via la nuova edizione del progetto culturale “New Theatre training”

    di Grazia Candido – Presentata a Palazzo San Giorgio la nuova edizione del progetto artistico N.T.T. – New Theatre training, dell’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte APS e sostenuto dal bando di Scena Unita – per i lavoratori della Musica e dello Spettacolo fondo privato gestito da Fondazione Cesvi – organizzazione umanitaria italiana laica e indipendente, fondata a Bergamo nel 1985 – in collaborazione con La Musica Che Gira e Music Innovation Hub.
    Il progetto, patrocinato dal Comune di Reggio Calabria e dalla Città Metropolitana, è rientrato tra le 106 imprese culturali italiane selezionate su oltre 1.200 progetti con il bando di “Scena Unita” e prevede a partire dalla prossima settimana e fino a dicembre, la realizzazione di spettacoli, incontri letterari, workshop, seminari e corsi di formazione sul teatro, organizzazione di eventi, marketing e gestione d’impresa culturale.
    “Veniamo da un periodo complicato e metterci in gioco, offrendo alla nostra città una rassegna così ricca, non è assolutamente cosa semplice – esordisce il consigliere comunale Mario Cardia -. Sostenere questo tipo di iniziative è per noi motivo di grande orgoglio e poi, con un prezzo simbolico, aiutiamo a far ripartire un settore pesantemente messo alla prova da questa pandemia. Siamo felici che tutti gli organizzatori di Calabria dietro le quinte offrano anche quest’anno, una serie di eventi validi che porteranno un indotto turistico ed economico”.
    L’assessore alla Cultura Rosanna Scopelliti parla di “una squadra fantastica, un punto di eccellenza del nostro territorio. Abbiamo ragionato sulle difficoltà che hanno investito il mondo della cultura e dello spettacolo e questo gruppo ha tirato fuori con tenacia, un progetto che dà il senso dell’impegno di giovani professionisti della nostra città. La vostra scelta di rimanere qui e far resistere le radici del territorio, deve essere un esempio per le nuove generazioni. Siamo abituati, purtroppo, alla fuga di tanti giovani per la mancanza di opportunità ed è importante dare una speranza, una possibilità a chi, invece, vuole rimanere qui”.
    E proprio ai giovani che ambiscono ad entrare in questo importante settore, il presidente dell’associazione “Calabria dietro le quinte”, Peppe Mazzacuva, si rivolge presentando un “progetto nato nel 2018 e sostenuto grazie al bando nazionale  “Funder35 – l’impresa culturale che cresce” e che, oggi, vuole rendere protagonisti i nostri ragazzi perché cultura vuol dire anche vivere la quotidianità”.
    Un plauso al team organizzativo lo fa il consigliere delegato alla cultura del comune di Bova Marina, Silvio Cacciatore,che nell’evidenziare “la forte collaborazione nata tra l’ente e l’associazione, sprona tutti i presenti ad investire in cultura, arte e bellezza”, mentre spetta al presidente del Consiglio comunale di Reggio Calabria, Enzo Marra rimarcare che “per queste iniziative, impegnative e complesse, serve molto cuore e amore e quello che fa l’associazione Calabria dietro le quinte sprona noi amministratori a fare di più e meglio”.
    Per partecipare alle iniziative culturali e artistiche, viste le vigenti disposizioni anti-covid, sarà necessaria la prenotazione inviando una e-mail a calabriadietrolequinte@gmail.com o whatsapp al 347.2786180 / 340.9100925 o consultando la pagina facebook @calabriadietrolequinte.
    Di seguito il programma

    LETTURE AL CASTELLO

    Castello Aragonese di Reggio Calabria

    -Giovedì 29 luglio

    Ore 18,30 – “Letture al Castello” : presentazione dei libri “Si cunta si cuntau” e “Hopper si fermò ad Archi” Le parole del dialetto raccontate dal reggino Nanni Barbaro. In collaborazione con Città del Sole edizioni.

    -Venerdì 30 luglio

    Ore 19,00 – “Letture al Castello” : presentazione del romanzo “La strana vita di Carlos Muños” della giovane scrittrice reggina Benedetta Zema. Moderano Barbara Priolo e Irene Crupi dell’associazione Fuori Posto. Letture sceniche dell’attore reggino Dario Zema.

    NOTE DI TEATRO AL CASTELLO

    Castello Aragonese di Reggio Calabria

     -Venerdì 30 luglio

    Ore 20,30 – Spettacolo musicale “Latido Battito” a cura di Duendarte Flamenco con danza e suoni del Mediterraneo.

     -Sabato 31 luglio

    ore 19,30 – “Letture al Castello” : presentazione del romanzo “Una vita abbastanza” dell’attore Piermaria Cecchini. Modera Ilenia Borgia di Calabria dietro le quinte.

    Ore 20,30 – Spettacolo teatrale “Ti Rac-CANTO Dante”  con l’interpretazione dell’attore nazionale Piermaria Cecchini con l’accompagnamento musicale del violinista reggino Paolo de Benedetto.

    Letture sceniche sulla “Divina Commedia” per celebrare i 700 anni della Morte del sommo Poeta Dante Alighieri.

    Introduce gli eventi Giuseppe Scorza di Calabria dietro le quinte.

    -Venerdì 13 agosto

    Piazza Municipio Bova Marina

    Spettacolo di cabaret con l’imitatore  reggino Gennaro Calabrese da Made in Sud e radio Kiss Kiss

    Rassegna comica : “Cabaret alla Villa”

    Villa Comunale di Reggio Calabria

     -Venerdì 27 agosto

    Spettacolo di cabaret con il comico romano Gianfranco Phino da Zelig

     -Sabato 28 agosto

    Spettacolo di cabaret con il comico napoletano Salvatore Gisonna da Made In sud

     -Domenica 29 agosto

    Spettacolo di cabaret con il comico genovese Daniele Raco da Zelig

    Attività formative (settembre – dicembre):

    Corsi di formazione

    -Teatro

    -Organizzazione di eventi

    -Marketing e gestione d’impresa culturale

    Seminari: welfare culturale e accelerazione digitale.

    Workshop : management dello spettacolo e fundraising per la cultura.

    Le attività saranno svolte da docenti e professionisti nazionali e calabresi.