• Home / In evidenza / Sequestrati nel reggino 40 kg di stupefacenti occultati all’interno di fondi agricoli e abitazioni abbandonate

    Sequestrati nel reggino 40 kg di stupefacenti occultati all’interno di fondi agricoli e abitazioni abbandonate

    A Palmi, i Carabinieri, nei giorni scorsi, nell’ambito di diversi servizi straordinari di controllo del territorio volti alla ricerca di rifugi utilizzati dalla criminalità per il nascondiglio di latitanti, armi, munizioni e droga che, come da consolidata prassi, vengono abitualmente occultati all’interno di fondi agricoli e abitazioni abbandonate, hanno sequestrato 40 chili di stupefacente: più di cinquanta i militari impegnati in diverse battute di rastrellamento del territorio.

    In particolare, in una baracca e in un terreno a Palmi, esattamente in contrada Garanta, i Carabinieri della Stazione con il supporto dei militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Calabria, hanno rinvenuto vari contenitori sigillati con all’interno 35 chilogrammi di marijuana complessivi, divisi in pacchi del peso approssimativo di un chilogrammo ciascuno, e 5 chilogrammi di hashish.

    L’ingente quantitativo di stupefacente così recuperato dai Carabinieri, che sul mercato dello spaccio avrebbe fruttato tra i 600 e gli 800 mila euro, è stato sequestrato e custodito in attesa degli ulteriori accertamenti del caso.