• Home / CITTA / Reggio Calabria / Confesercenti Reggio Calabria sigla convenzione con Borsino Rifiuti

    Confesercenti Reggio Calabria sigla convenzione con Borsino Rifiuti

    Un servizio efficiente, sostenibile, green e conveniente per le imprese reggine: questo è l’obiettivo che si prefigge Confesercenti Reggio Calabria tramite la convenzione siglata con Borsino Rifiuti, una Start Up innovativa attiva sul territorio nazionale nell’ambito della raccolta differenziata.

    Il Decreto legislativo 116 del 2020 consente ad ogni impresa di decidere entro il 31 maggio di avvalersi di un operatore privato in alternativa a quello pubblico per la gestione del ritiro e smaltimento dei rifiuti.

    La convenzione con Borsino Rifiuti offre la possibilità agli associati Confesercenti dell’area Metropolitana di Reggio Calabria che sceglieranno questo servizio, di usufruire di uno sconto del 25% sulla parte variabile della bolletta TARI. In altre parole, affidandosi a Borsino Rifiuti, alle imprese nel 2022 non arriverà più in bolletta la parte variabile della TARI che invece verrà corrisposta, tramite abbonamento e scontata del 25% rispetto alla cifra precedentemente pagata, al gestore privato del servizio.

    La convenienza però non finisce qui. Infatti le aziende guadagneranno anche sul valore dei rifiuti riciclabili conferiti. In ogni momento, tramite il loro account personale ospitato sulla piattaforma di Borsino Rifiuti, potranno controllare le somme accumulate e richiederne l’accreditamento.

    “Quello che ci ha convinto a siglare questa convenzione dichiara Claudio Aloisio, Presidente di Confesercenti Reggio Calabria non sono stati solo gli evidenti vantaggi economici per le imprese ma, soprattutto, la filosofia che sottende l’operato di Borsino Rifiuti il quale promuove in maniera concreta un’economia sostenibile grazie ad sistema di gestione dei rifiuti 100% circolare che permette una decisa riduzione degli sprechi a tutto vantaggio dell’ambiente.

    “Il nostro obiettivo è quello di trasformare qualcosa che è sempre stato considerato dai più come un problema in opportunità gli fa eco Gianluca Vorraro, Ceo di Borsino Rifiuti ed in quest’ottica noi diamo a coloro che usufruiscono del nostro servizio oltre alla possibilità di poter smaltire in modo rapido, sicuro e vantaggioso anche quella di conoscere il valore del proprio rifiuto guadagnandoci. Un concetto che prima nemmeno esisteva in questo mercato.

    Con Gianluca ci siamo trovati subito in sintonia continua Aloisio in soli due giorni abbiamo sottoscritto questa convenzione avendo condiviso spirito e valori di un servizio che può

    rivoluzionare un settore, quello della raccolta dei rifiuti, gestito con grandi difficoltà dai vari Comuni dellArea Metropolitana. Difficoltà che spesso si traducono in disservizi i quali provocano ricadute negative per tutta la comunità.

    Una convenzione quella siglata da Confesercenti Reggio Calabria e Borsino Rifiuti, quindi, che si fonda sulla convinzione che lattenzione verso lambiente e la promozione di tutti i comportamenti corretti per preservarlo, non sono solo degli obblighi civici prima ancora che normativi, ma possono fornire anche nuove opportunità di risparmio e guadagno.

    Per concordare un appuntamento con un consulente che fornirà ulteriori informazioni sul servizio e le modalità di adesione, le imprese interessate potranno rivolgersi entro e non oltre il 31 Maggio a Confesercenti Reggio Calabria inviando una mail a inforc@confesercenticalabria.it un messaggio tramite Messenger alla pagina Facebook o telefonando in sede allo 0965.23031 ad orari d’ufficio.